TuttoCampania — 20 maggio 2009

Domenica 24 Maggio a Cercola, ore 9,00 (presso il centro Sportivo Piccolo) prenderà il via una nuova emozione organizzativa (firmata Marathon Club Neapolis Vesevo). Domenica la prima edizione del ‘Trofeo Città di Cercola‘.


Premi di prim’ordine per tutte le donne (le prime 12 in denaro), per i primi 150 uomini (anche in questo caso i primi 12 in denaro), con in più i primi 5 della categoria over 55 e i primi 3 delle categorie over 60/65/70. Corposo il premio per società, riconosciuto alle prime 10 squadre.


Da segnalare anche un traguardo volante, posto al 5° km e dedicato alla memoria di Salvatore Laureto. traguardo volante previsto sia per il primo uomo sia per la prima donna al passaggio.


Si partirà dall’esterno della nuova struttura sportiva, per poi arrivare all’interno dello stadio, percorrendo la pista di atletica leggera.


Attraverso il banner pubblicitario dell’evento (che troverete promozionato sulle pagine del sito) bella anche la novità della specifica premi. Gli atleti quindi, ancor prima di gareggiare, sanno già da ora quale premio gli sarà attribuito in ragione di una potenziale sua posizione in classifica generale.


Da tutto questo si rileva che linearità e chiarezza non mancano ai componenti del Team Neapolis Vesevo. Sintomo anche di organizzazione e di evento non lasciato alle decisioni dell’ultimo momento.


Domenica nasce il ‘Trofeo Città di Cercola’: sarà un grande evento

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Francesco Viscovo AMATORI VESUVIO

    Percorso duro sin dall’inizio e molto tecnico con tanta discesa…e una precisazione ai non sportivi: ragazzi noi podisti fatikiamo anche in discesa e forse di piu’!!Un saluto a tutti gli amici.

  • Maurizio Fucile, ASD San Nicola

    C’è qualcuno che è in grado di descrivere brevemente questi 10.000, visto che Francesco lo definisce percorso molto tecnico e duro.

    Ciao e grazie
    Maurizio

  • FRANCESCO VISCOVO ASD AMATORI VESUVIO

    Caro Maurizio si parte falsopiano in salita per per 700m poi pianura altri 600 poi salita di circa 1200m con impennata finale poi discesa ripida 800 m poi pianura 3000m per due terzi in pavè poi discesa un paio di km poi ultimo 1500 circa misto ricco di curve strada stretta. Un consiglio se posso:dosati molto nei primi 5000 e vai a tutta negl’ultimi 3000 perkè lì puoi recuperare molto su ki scoppia. Ciao. Francesco Viscovo

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>