Anteprima slide — 17 giugno 2016

Telese 2015A tre giorni dall’evento Telese Terme (Bn) è pronta per ospitare la 10^ edizione del Trofeo Città di Telesia, corsa su strada Internazionale di 10 km, con il ritorno al suo svolgimento domenicale dopo l’evento di sabato lo scorso anno, confermato l’orario di partenza alle ore 19,00. L’evento avrà la sua presentazione ufficiale ai media, sponsor e atleti, sabato mattina alle ore 10 nella Sala Convegni “Mario Liverini” presso la ditta Mangimi Liverini S.p.A. di Via Nazionale Sannitica, 60 a Telese Terme (Bn). Il tutto sotto l’egida organizzativa del gruppo A.S.D. Running Telese Terme, che ha sede nella città telesina noto centro termale, una città che si appresta all’invasione sportiva sull’onda del successo delle precedenti nove edizioni con un trend positivo che si avvia al record d’iscritti, inseriti oltre 2300 concorrenti e ancora molti da inserire, la chiusura era alla mezzanotte di mercoledì 15.

Percorso gara di 10 km omologato Fidal quasi tutto nell’area della città di Telese, con la speranza di aggiungere al record dei partecipanti anche quello della gara maschile o femminile, anche se appaiono abbastanza difficili entrambi essendo di 28’30” il maschile (Ezekiel Chirchir–Ken/2009) e di 32’24” il femminile (Valeria Straneo-2012).

Valutando la lista dei Top Runner sotto riportata con relativi numeri di pettorale entrambi i record potrebbero essere se non battuti almeno avvicinati, molto dipenderà anche dalle condizioni del meteo, il caldo è un avversario ostico per tutti, la pioggia crea problemi di appoggi e equilibri, ma visto l’orario di partenza il primo dovrebbe essere un pericolo scongiurato.

Partenza per tutti alle 19 con avanti tutti i tesserati Fidal e dietro gli Eps che non hanno aderito alla tessera Run Card, tutto questo in base alle nuove regole Fidal che hanno preso l’avvio dal 1° giugno, scelta alquanto discutibile che crea differenze tra gli organizzatori dei primi sei mesi dell’anno nei confronti di quelli dei restanti sei mesi del 2016 e Telese in pratica è il primo banco di prova per una gara Internazionale del nuovo regolamento. Tornando alla gara di questo decennale Telesino la maggior presenza di atleti Top in chiave azzurra è nel settore femminile dove saranno al via: Rosaria Console (FF.GG.) che ha avuto un avvio sfolgorante in questa prima parte di stagione, vincendo il titolo italiano di Maratonina a Fucecchio, poi quello sui 10000 mt in pista a Castelporziano, poi l’argento all’Eurochallange dei 10000 mt a Mersin, vanta inoltre la seconda prestazione italiana stagionale nei 10000 mt e della Maratonina quest’ultima alla pari con Laila Soufyane (C.S. Esercito) pure lei al via a Telese, un ritorno dell’italo-magrebina nella località che la prima domenica d’ottobre 2015 l’aveva vista vincere gara e titolo italiano della Maratonina, titolo rimastole in carica per soli 5 mesi. Con la Console e Soufyane anche Deborah Toniolo altra azzurra della maratona, che dovranno vedersela con l’unica straniera presente: Lucy Wambui Murigi (Ken) che lo scorso anno 3^ nel Città di Telese battuta dalla sua connazionale Viola Jelagat e dalla nostra Anna Incerti.

Ma la chicca sia pur in chiave non troppo agonistica, avendo per l’attività federale messo come si suol dire le scarpe al chiodo, sarà la presenza di un atleta che ha fatto una parte di storia della pista al femminile ovvero “Elisa Piccione-Cusma (C.S. Esercito), atleta con 16 titoli italiani e 22 maglie azzurre, un bronzo europeo nei 1500 mt, una semifinale olimpica e una finale iridata.

In campo maschile discreta la presenza dei nostri azzurri guidati dall’istrionico pugliese Domenico Ricatti (Aeronautica) con lui Auciello, Agnello, Santoro, Soprano, Stingone, Iannone, Minerva, Iannelli e Manfredini, ma è la pattuglia africana che gode nettamente del pronostico guidata da: Paul Kariuki Mwangi (Ken) atleta da 1.01’31” nella mezza, Robert Chemonges (Uga) vincitore della maratona di Trieste in 2.11’45” che sarà al via sui 42 km della maratona olimpica, il suo connazionale Simon Kipngetich Rugut, poi ancora i keniani: Erastus Chirchir, Edwin Melly e Alex Chemutai.

LISTA TOP RUNNER:

MASCHILE:

    Pett.   Cognome     Nome             Anno Naz       Società

 

  1  MWANGI  PAUL KARIUKI         93 KEN RUN2GETHER

  2  CHEMONGES ROBERT               97 UGA ATLETICA FUTURA ASD

  3  RICATTI DOMENICO                 79   ITA C.S. AERONAUTICA MILIT.

  4 MELLY EDWIN KIPKOSGEI        96   KEN ATL. VIRTUS CR LUCCA

  5  CHIRCHIR ERASTUS KIPKORIR  83  KEN E.SERVIZI ATL. FUTURA ROMA

  6  AUCIELLO GIOVANNI               80    ITA    ATL. CASONE NOCETO

  7  SANTORO  DARIO                         90   ITA    ATL. POTENZA PICENA

  8  AGNELLO VINCENZO                  91 ITA     ATL. CASONE NOCETO

  9  RUGUT KIPNGETICH SIMON       84 UGA

10 CHEMUTAI  ALEX                        97   KEN

11 IANNONE GILIO                             85   ITA     ASD INTERNATIONAL SECURITY S.

12 STINGONE MICHELE                     91   ITA   CAIVANO RUNNERS

13 SOPRANO GIUSEPPE                     88   ITA   CAIVANO RUNNERS

14 MINERVA FRANCESCO                 78     ITA    S.S.D. A.R.L.  DYNAMYK FITNESS     

15 IANNELLI ANGELO                       76   ITA  G.S. FIAMME  AZZURRE

16 MANFREDINI TOMMASO           80   ITA  ATLETICA MDS PANARIA GROUP ASD

Michele Marescalchi                                  

 

 

    DONNE:

    F1  CONSOLE ROSARIA             79    ITA  G.A. FIAMME GIALLE

    F2  SOUFYANE LAILA              83  ITA  C.S. ESERCITO

    F3  MURIGI LUCY WAMBUI     85 KEN  RUN2GETHER

    F4  TONIOLO DEBORAH             77 ITA  G.S. FORESTALE

    F5  CUSMA PICCIONE ELISA     81 ITA  C.S. ESERCITO

    F6  PISTILLI ALESSIA                  91   ITA   C.S. ESERCITO

    F7  BELTRAME ELISABETTA    87   ITA  LBM SòORT TEAM

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>