TuttoCampania — 07 marzo 2012

Autore: Marco Cascone –

A San Giuseppe Vesuviano si deve venire e gareggiare con uno spirito totalmente diverso dal solito. A San Giuseppe Vesuviano si corre, ma si corre essenzialmente non per sé stessi, ma per i ragazzi dell’associazione Solidarietà di Umberto Postiglione, e per ricordare chi, rapito e portato via dalla droga, non è e mai sarà dimenticato: “Biagio Bifulco”. Ci saranno i premi (e non saranno pochi) ma il premio migliore non cercatelo nel cesto che magari riceverete: il premio più caro, e da tenere gelosamente dentro sarà la consapevolezza di aver dato una mano ai ragazzi di Umberto, anche solo partecipando. Una consapevolezza che vi arricchirà e vi renderà sicuramente più consapevoli e lontano dai facili pregiudizi.

Ad organizzare domenica saranno proprio i ragazzi dell’associazione, con la collaborazione di tanti del posto. Nessuno dei ragazzi di Umberto può definirsi un esperto di organizzazione, ecco perché vi invito ancor più a collaborare attraverso il giusto comportamento sportivo. Nessun ragazzo di Umberto può definirsi esperto di organizzazione, ma dalla loro hanno la gioia di quello che andranno a fare, la voglia di fare bene, il sorriso di chi lotta e sta tornando alla vita.

Venite domenica a San Giuseppe Vesuviano. Tornerete a casa certamente più ricchi. Ricchi di quella ricchezza che davvero fa la differenza.

A domenica, partenza ore 9,00!

http://www.podistidoc.tv/sangiuseppe.pdf

Share

About Author

  • BERTONE ERCOSPORT

    SPERO CHE NESSUNO ABBIA DA RIDIRE SE NON DI AUGURARE UN GROSSO IN BOCCA AL LUPO A QUESTI MERAVIGLIOSI RAGAZZI.

  • Noi della SUESSOLA RUNNERS ci saremo, soprattutto con spirito collaborativo e partecipativo.
    Complimenti Marco per il vibrante e amorevole articolo!!!

  • Lemma Francesco napoli nord marathon

    Ciao Marco, fai bene a dirlo ed evidenziarlo questo punto dell’organizzazione ,soprattutto per evitare che si verifichino altri episodi simili di aggressione vera e propria, quindi mi associo a te, ed esorto tutti i colleghi podisti a essere più rilassati e collaborativi !!
    SALUTI.

  • Marco Cascone

    Ciao e Grazie. Non avevo alcun dubbio sulla vostra sensibilità..! Domenca è davvero una manifestazione diversa. Umberto Postiglione è un uomo straordinario, illumina il cammino dei suoi ragazzi. Tre infarti, un subìto tentativo di omicidio per difenderli..ed è sempre e comunque lì al loro fianco. Partecipando domenica gli faremo sentire il nostro essergli vicino in questa lotta tremenda che lo vede protagonista ogni giorno. Io che non ho mai neanche fumato in vita mia, ho avuto tre amici di infanzia uccisi dalla droga. Nel loro ricordo, e per il grande Cuore di Umberto e dei suoi ragazzi, non posso che essergli fortemente vicino, così come da sempre…così come faremo assieme domenica.

  • SALVATORE ALBRIZIO NAPOLI NORD MARATHON

    forza ragazzi siamo con tutti voi,noi atleti siamo una grande famiglia che si’ rispetta,certamente daremo il nostro contributo della riuscita della manifestazione,un grande in bocca al lupo a domenica.

  • silvio

    sono per adesso ,per tanti motivi ….lontano dalla corsa e dagli amici, ma sarò tra i tanti a fare un gran tifo per la buona (come sempre ! )corsa a tutti e ad Umberto e ragazzi .
    ad maiora
    x tutti
    silvio

    • Agostino Rossi

      Non ci sarò per altri impegni, sono stato sempre bene a San Giuseppe V. all’amico Salvatore A. che è sempre esuberante con i suoi articoli, gli consiglio di rivedere bene la sua famiglia numerosa, tieni stretta la tua vera famiglia e lascia stare quella della domenica . io ci faccio parte ma limitatamente ai km che percorriamo insieme.
      Saluti a Tutti

  • Giovanni Di Trapani

    Ci sarei voluto davvero essere anche io; purtroppo, sebbene mi sia iscritto regolarmente, sembrerebbe per una clausola capestro che la partecipazione sarà limitata ai primi 1000 iscritti…
    Come me tanti forse troppi saranno esclusi e, ahiloro, “galleggiano” in una fantomatica lista di attesa.
    Ci saremo comunque, nonostante gli attuali impedimenti burocratici, per stringerci al meritevole lavoro ed impegno del Sig. Postiglione, Ad Majora!

  • Marco Cascone

    Ciao Giovanni. Sbagli a definirla “clausola capestro”, non è bello definirla tale. E’ una clausola invece che è finalizzata ad assistere gli atleti al meglio, proprio perchè l’organizzazione è tarata su tali numeri (almeno per quest’anno). Inviteresti a casa tua 1500 persone, sapendo che hai mille posti a sedere e che chi ti aiuta a realizzare la serata è pronta per mille persone?? Il tuo “ci saremo comunque” mi auguro che sia un “ci saremo” solidale, e non di partecipazione senza numero (cosa che creerebbe solo problemi, quelli che si è cercato di evitare proprio attraverso il numero chiuso, definito a 1000…da regolamento).

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>