TuttoCampania — 22 gennaio 2010

Clicca per l'immagine full sizeDomenica prossima, quanto sarà proposto in occasione della 9^ edizione della Maratonina Città di Sant’Antonio Abate, penso sia una prima assoluta in Campania, e forse in Italia. Gli atleti avranno pettorali di colore diverso (metà dei partenti pettorali di colore Rosso, l’altra metà di colore Verde) e partiranno contemporaneamente, ma su due strade parallele.


Per la precisione: gli atleti caratterizzati dal pettorale Rosso, partiranno da Via Stabia (praticamente la strada che lo scorso anno vide il via dell’edizione 2008). Gli atleti con il pettorale Verde partiranno invece dalla strada parallela, Via Santa Maria La Carità.  


In entrambi i casi si partirà a 600 metri dalla piazza (e in simultanea, grazie ad un fuoco di artificio)  , per poi confluire nella piazza stessa e continuare la gara. Praticamente una partenza modello New York in miniatura. 


Una bella idea, da coordinare al meglio, per favorire il deflusso degli atleti subito dopo lo sparo.


Una cosa è certa: la Campania, con i suoi organizzatori, non smette mai di stupire, per qualità e idee.


 


Foto di Veronica Caretti

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Ignazio Ponticelli,Ercosport

    in bocca al lupo a tutto il team Antoniana Runners capitanata dall’inossidabile presidente Luigi D’Aniello per la gara di domenica.Mi dispiace non esserci…

  • lorenzo vanacore aspd runner’s villa di briano

    bella idea

  • francesco guerriero podistica marcianise

    complimenti per l’idea! ogni tanto la montagna non partorisce solo topolini. purtroppo, per scelte societarie, a cui mi attengo religiosamente, non ci sarò. buona giornata di sport a tutti.

  • Anna Senatore-Cava Picentini C.D’Amalfi

    ….e invece mai come in questa gara bisognava “esserci”. La mia società CI SARA’

  • Antonio Maltempo Podistica Marcianise

    Peccato che non ci siamo…..già l’anno scorso per motivi personali ho saltato la gara…Quest’anno per motivi ..che sinceramente non ho ancora capito…..Siamo al punto che gli amanti di questo sport… non sono liberi di correre dove gli pare………Assurdo..
    Comunque, Sant’Antonio Abate rimane una delle gare più belle della Campania .Faccio gli auguri agli organizzatori della gara è prenoto un pettorale per il 2011…
    Antonio Maltempo Podistica Marciansie

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>