Anteprima slide — 21 settembre 2017

Ultimi dettagli organizzativi da parte dell’A.S.D. Corriferrara a poco meno di 60 ore dalla decima edizione della Diecimiglia Città di Ferrara, evento tutto nuovo sotto l’aspetto della logistica con partenza e arrivo dalla Piazza Ariostea! Infatti per la sua 10^ edizione la manifestazione ideata da Giancarlo Corà e sapientemente portata avanti dall’Atletica Corriferrara, cambia volto pur senza snaturare la tipicità che la contraddistingue. Cambia la zona di partenza e arrivo che abbandona Piazza Castello e si sposta nella bellissima Piazza Ariostea con la figura di Ludovico Ariosto che appare anche nella nuova medaglia riservata a tutti coloro che concluderanno la gara. Una scelta presa di comune accordo con le istituzioni quella di spostarsi in Piazza Ariostea, alla luce di tanti motivi, il primo dei quali quello di dare una distinzione importante fra la Ferrara Marathon che ha nel Castello Estense il suo punto nevralgico e simbolico, per offrire un nuovo contesto che potesse guadagnare in originalità e permettere ai tanti runners che arriveranno da fuori Ferrara di scoprire una Piazza e una parte della città di grande fascino che merita alta visibilità. Anche il percorso sarà in  parte nuovo, questo per permettere la contemporaneità di diversi eventi presenti nel fine settimana a Ferrara, tutti di grande valenza e importanza per il tessuto sociale ed economico della città, questo in perfetta sintonia con le Istituzioni locali, decidendo per questa edizione di eliminare il passaggio nella zona “montagnone” di San Giorgio” andando però a scoprire altri scorci delle Mura Estensi di notevole pregio e mantenendo comunque i passaggi più suggestivi fra i quali ricordiamo il Castello Estense, Ercole d’Este, Palazzo dei Diamanti, Parco Massari, Porta degli Angeli e la bellissima zona di Terra Viva straordinario contesto naturalistico nel cuore della città. Quando ancora sono aperte le iscrizioni ottimi i numeri degli iscritti essendo già stata superata quota 500 con obbiettivo 700, un risultato possibile infatti, visto che è ancora possibile iscriversi (fino a venerdì alle 24,00 alla quota di 15 euro, 13 euro per chi ha partecipato alla Ferrara Marathon o al Mesola Castle Trail, quota che sale a 18 euro sabato e domenica). La Diecimiglia, ricordiamo è una gara inserita nel calendario Uisp, nel pieno rispetto della politica e delle regole degli Enti di Promozione Sportiva non verranno elargiti premi in denaro, così la vittoria sarà una partita aperta per tanti amatori che potranno ritagliarsi una giornata di gloria e portarsi a casa comunque gli ottimi premi in natura messi in palio dagli organizzatori. Nella gara maschile ad oggi è una sfida a tre fra i due ragazzi “di casa” in quanto portacolori dell’Atl. Corriferrara, l’ucraino Oleksandr Vaskovniuk ancora non al meglio dopo un lieve infortunio alla coscia e il britannico Matthew Whitfield grande sorpresa della scorsa Maratonina d’Inverno di S.Bartolomeo in Bosco dove giunse 9° assoluto in 1.15’37” e il forte atleta della GS Gabbi Arturo Ginosa (personale di 1.12’52” sui 21,097 km)  conosciuto nel ferrarese per la vittoria all’unica edizione della Maratonina di Fiscaglia nel 2014. Fra le donne favorita la giovane atleta romagnola Beatrice Boccalini (Pol. Quadrilatero) fresca di nuovo personale in mezza maratona ottenuto domenica scorsa alla Mezza dell’Alzhaimer con il tempo di 1.23’58”, ancora in forse invece la partecipazione dell’atleta di casa Corriferrara “Serena Guagliata”. Comunque tanti possibili protagonisti potrebbero iscriversi nelle ultime ore come già successo in passato e qualche sorpresa è sempre possibile. Poi un invito “Vi aspettiamo domenica 24 settembre in Piazza Ariostea per la 10^ edizione della Diecimiglia Città di Ferrara, la più bella che c’è” !!! Partenza alle ore 09,30 e chiusura della manifestazione alle ore 12,30.

Il percorso gara

Partenza: Corso Porta Mare, Via Palestro, Corso Giovecca, Largo Castello, Corso Ercole I° D’Este, Corso Porta Mare, Parco Massari, Corso Ercole I° d’Este, Viale Orlando Furioso, Via Azzo Novello, sottomura fino al Torrione di Corso Porta Po, attraversamento di Via Tumiati, risalita sulle mura sino P.le Medaglie D’Oro, attraversamento di Corso Porta Mare, P.le Medaglie D’Oro, attraversamento di Rampari di S. Rocco, Via Pomposa (carreggiata forbice di ingresso in P.le Medaglie D’Oro), sottomura fino a Via Azzo Novello, attraversamento di Corso Porta Mare, risalita sulle mura fino al Torrione di Corso Porta Mare, mura con ritorno in direzione di Via Erbe, Via Erbe, Corso Porta Mare con arrivo in Piazza Ariostea entrando dalla discesa posta all’intersezione con Via Fossato.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>