Maratone e altro — 20 settembre 2013

Dopo la Medaglia di Rappresentanza del Presidente della Repubblica, e la visita del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin di sabato 21 settembre – Giornata Mondiale Alzheimer – agli organizzatori della Maratona Alzheimer e ai rappresentanti delle associazioni regionali e locali impegnate nel sostegno a questi malati e alle loro famiglie, tutto è pronto per la giornata di sport, benessere e socializzazione che domenica 22 settembre attraverserà come un lungo fiume giallo il comprensorio cesenate da Mercato Saraceno a Cesenatico: la Maratona Alzheimer.

La seconda edizione della maratona organizzata dalla onlus Amici di Casa insieme con il coordinamento tecnico di Trail Romagna e la partecipazione di oltre 40 associazioni del territorio, si presenta ai nastri di partenza con una partecipazione più ampia dello scorso anno. Superati i 600 iscritti alla competitiva, tra partecipanti alla maratona e alla 30 chilometri (Borello-Cesenatico) si attendono i grandi numeri dei camminatori, oltre i 1200, impegnati nei tre percorsi non competitivi: 16 km Cesena-Cesenatico, 8 km di Nordic Walking dal parco alla spiaggia di Cesenatico e la 2 km dentro al Parco di Levante, la verde cornice a due passi dal mare che accoglierà tutti gli arrivi.

Ad aprire le danze, anzi le corse, sarà il percorso non competitivo di 16 km Cesena-Cesenatico, con partenza alle ore 8.00 dallo stadio Dino Manuzzi. A dare il via sarà l’assessore alle Politiche per il Benessere dei Cittadini, Simona Benedetti, scortata dai clown dottori dell’Aquilone di Iqbal.  Tra i 1.500 partecipanti previsti per la camminata, in prima linea il deputato più giovane d’Italia, l’on. Enzo Lattuca, il Sindaco di Cesena, Paolo Lucchi che guideranno correndo il serpentone umano di Cesena Cammina, vestito con le nuove maglie dei Gruppi di Cammino, il cui ricavato è destinato alla pediatria del sorriso. Molti gli appassionati che giungeranno da fuori città. Iscrizioni sul posto dalle ore 7.00.

Le competitive di 30 e 42 km partiranno alle ore 9, rispettivamente da Borello e da Mercato Saraceno. Lo start della 30 km sarà affidato all’assessore allo Sport del Comune di Cesena, Maria Elena Baredi, affiancata dal Presidente del Distretto sociosanitario Cesena-Valle Savio, Francesca Fabbri, e dal consigliere di Alzheimer Emilia-Romagna, Tiziana Baraghini. 
A Mercato Saraceno il colpo di pistola sarà dato da Paola Artioli, Presidente dell’Asdam, associazione emiliana a cui è destinata una percentuale dei fondi raccolti, per la ricostruzione della sede adibita a centro Alzheimer. Saranno presenti alla partenza della Maratona anche il Presidente di Amici di Casa Insieme, Stefano Montalti, il Sindaco di Mercato Saraceno, Oscar Graziani, i sindaci della Valle del Savio e il Presidente di Legacoop Forlì-Cesena, Monica Fantini, per assistere all’evento che aprirà le porte alla Settimana del Buon Vivere.
La camminata Diversamente Veloce di 2 km, interna al Parco di Levante, avrà inizio alle ore 9,30 e sarà curata dall’Atletica Cesenatico, in collaborazione con Amici di Casa Insieme. Ad accompagnare i malati, insieme ad amici e familiari, saranno presenti anche volontari e addetti al soccorso sanitario. Alle 9.30 prenderà il via anche la passeggiata in stile Nordic Walking di 8 km dal Parco al Mare, guidata dagli istruttori della Virtus Cesena. 

Al momento delle premiazioni, previste alle ore 12.00,  assisterà il Presidente dell’Agenzia Nazionale della Sanità e del Comitato d’Onore Maratona Alzheimer, Giovanni Bissoni, insieme ai rappresentanti dei partner aziendali e degli enti patrocinanti che hanno sostenuto questa seconda edizione dell’evento.

Le finalità solidali smorzano le velleità agonistiche. Inevase le richieste di partecipazione straniere, in attesa di diventare gara nazionale, a contendersi l’onore dei primi posti la crema del podismo romagnolo che nelle strade locali che dalla collina conducono al mare incontrerà outsider provenienti da Piemonte, Lombardia, Toscana, Puglia, Veneto, Umbria e Marche. L’obbiettivo è battere i record del 2012 che hanno visto il primo uomo (Focchi Raffaele – GS Drago) fermare il cronometro della maratona in 2:41:21 e la prima donna (Del Sindaco Elide – Tribù Frentana) in  3:21:04
Non sarà possibile per i partecipanti della 30 km confrontarsi con i tempi della prima edizione che ha visto primeggiare Bandini Simone dei Tiferno Runners in 1:49:55 e Graffiedi Samantha, SP Seven, in 2:12:02. Il percorso 2013, reso più affascinante dall’attraversamento del centro storico di Cesena, fa si che la linea della partenza di Borello risulti a 29.600 metri dall’arrivo.

Info 338 5097841
www.maratonaalzheimer.it

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>