TuttoCampania — 19 marzo 2013
Continuano le grandi manifestazioni podistiche con i grandi numeri nella provincia di Caserta, con il 6° Memorial F. Lombardi di Maddaloni.
Il mese di marzo è iniziato con la gara di S. Angelo in Formis , poi la trasferta a San Giuseppe V.no per poi ritornare domenica scorsa in quel di Santa Maria a Vico .
Si continua  domenica prossima con il 6° Memorial Lombardi, divenuta la classica di primavera a Maddaloni, percorso solito di 10,400 mt si è cambiato solo il punto di partenza per dare più ordine visto che in Campania non si riesce a fare più una partenza decente .
Ho armato i miei ragazzi (quelli della podistica caserta) di fruste e cappi e faremo in modo che tutti i podisti scorretti staranno al proprio posto e cioè dietro l’arco di partenza anche perchè in questo modo tutti i concorrenti possono rilevare il tempo reale (real time) della propria performance. 
La partenza sarà alla base della nostra organizzazione, guidata dall’infaticabile Tommaso Balletta e tutto il circolo Cucciarella, la Podistica Caserta e la OPES ITALIA coordineranno la parte tecnica della gara perchè la stessa, e valevole come prima prova del campionato regionale di corsa su strada dei 10000 mt .
Quindi l’appuntamento per i circa 1400 iscritti è a Maddaloni al Rione Cucciarella alle ore 9,30 di domenica 24 Marzo  per segnare ancora un giorno di sport e di record nella provincia di Caserta  
 
Agostino Rossi

Share

About Author

Peluso

  • Agostino Rossi

    Volevo ricordare a tutti i concorrenti in odore di premiazione , di non andar via dopo la gara perchè com’è successo anche gli altri anni, VERRANNO PREMIATI SOLO I PRESENTI.
    Una manifestazione podistica che richiede tanto lavoro, deve essere rispettata dal concorrente fino alla fine.
    Con i mezzi messi a disposizione per stilare le classifiche non è una gran pena aspettare e onorare la gara fino a premiazione avvenuta.
    Saluti a tutti

  • Antonio AFFINITO (Amici del Podismo – Maddaloni)

    CIAO AGOSTINO!
    RIGUARDO ALLA SOLITA E MARTORIATA/STRESSANTE PARTENZA, PERCHE’ NON FARE UNA PICCOLA E SEMPLICE GRIGLIA DELIMITATA CON FETTUCCIA BIANCO/ROSSA PER, ALMENO, I PRIMI 200? OVVIAMENTE PARLO DA PROFANO DELLA MATERIA, DELLA SERIE CHE NON CONOSCO LA PROBLEMATICA ORGANIZZATIVA PER REALIZZRE TALE PARTENZA. CIAO GRAZIE A DOMENICA….!!!!

  • colantuono raffaele

    sono d’accordo con il sg affinito,sarebbe saggio e meno pericoloso.

  • vittorio g

    esempio la partenza di s.giuseppe vesuviano, e’ stata perfetta

  • MASSIMO CANTIELLO

    sono d’accordo sia con Agostino rossi che con il sig affinito ciao a domenica

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>