slide TuttoCampania — 04 agosto 2017

Gregorio GiannattasioCi sono gare estive e gare estive. Ci sono gare fine a se stesse, e ci sono gare che legano ad esse il ricordo di chi fisicamente non c’è più, ma che ha saputo lasciare un segno indelebile tra gli amici, comunità, colleghi della stessa passione: la corsa. Tutto questo è la gara di Giffoni Sei Casali di domenica (nel pomeriggio del 6 Agosto), tutta vissuta nel ricordo di Gregorio Giannattasio, nel suo modo di essere e nel suo modo di amare senza limiti quello che noi amiamo: correre.

Luca Marrone a donarsi all’organizzazione, nel ricordo del caro amico Gregorio. Un’intera comunità (quella di Prepezzano di Giffoni Sei Casali) a stargli vicino, condividere il piacere di un evento, e di quello che rappresenta.

Percorso ondulato, totale 9,7 km, premiati i primi 20 uomini e le prime 20 donne all’arrivo, con inoltre riconosciuti premi ai primi delle categorie master maschili, a partire dalla 45. Premi per società riconosciuti alle prime 3. Senza dimenticare un premio speciale per i primi di Giffoni e per i primi arrivati della classifica dedicata agli arbitri di calcio.

A domenica sera: nel piacere del bel correre. Nel ricordo di Gregorio.

marco casconeMarco Cascone

marco.cascone@inwind.it

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>