TuttoCampania — 07 novembre 2011

La manifestazione di Qualiano è stata rinviata a Domenica 20 Novembre (confermate l’iscrizioni per
qualsiasi variazioni possono contattare la i seguenti  numeri : 081/8181441  333/3427615 )
Mentre la 10 km di San Prisco è stata rinviata a Sabato 12 ore 15.30

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share

About Author

Peluso

  • Vitale Giuseppe (A.S.D. Podistica IL Laghetto)

    E’ un vero peccato che la gara di Qualiano sia stata spostata al 20 novembre. Tale data coincide con quella di Baiano e pertanto molti podisti/societa saranno costretti/e ad optare per una o per l’altra e questo a discapito dello spettacolo, dello sport e delle rispettive organizzazioni. Una scelta per il 13 novembre sarebbe stata più consona ed avrebbe dato modo di partecipare a tutte e due le gare.

  • L’evento atmosferico è di sicuro indipendente dalla volontà degli organizzatori, la volontà di sovrapporre la manifestazione ad altre gare di già in calendario mi apparre infelice, quantomeno.
    Il calendario in origine era stato fatto per non creare scompensi a chi ha pagato per iscrivere una gara al calendario fidal con annesso campionato provinciale in palio (Baiano), mi sarebbe parso evitare che società ed atleti dovessero a questo punto scegliere, essere costretti a scegliere.
    La serietà impone di mantenere la stessa sequela di partecipazione non penalizzando chi non ha variato nessuna data.
    Alla fine a noi interessa correre, divertirci e prendere parte a manifestazioni organizzate bene anche negli imprevisti.

  • Siamo davvero dispiaciuti che il rinvio della manifestazione sportiva di Qualiano coincida con la gara di Baiano. Purtroppo certe decisioni non dipendono solo dalla nostra volontà. Per mettere in sicurezza una gara del genere ci vogliono tutta una serie di permessi, a cominciare dall’ordinanza dirigenziale della chiusura delle strade al traffico veicolare, la disponibilità delle Forze dell’Ordine, dei volontari della protezione civile, la disponibilità dell’amministrazione comunale a concedere l’utilizzo di spazi pubblici, i tempi giusti per stampare e affiggere i manifesti che annunciano la manifestazione sportiva con il coinvolgimento della cittadinanza, l’annullamento e il rifacimento del contratto di assicurazione per la gara e tante altre cose che diventava difficile rimettere in piedi in 5 giorni. Abbiamo valutato che 14 giorni potesse essere un periodo congruo per poter acquisire i permessi e le disponibilità di cui sopra. Al momento che scrivo non abbiamo ancora tutti quei permessi richiesti e siamo già a mercoledì. Crediamo di essere un gruppo di persone serie che con abnegazione, ogni anno, tenta di organizzare un evento piacevole, divertente e di valore e proprio per questo va curato nei particolari. Non ce ne voglia nessuno e chiediamo scusa di cuore a tutti coloro che non potranno venire a Qualiano. Stefano Sgariglia Presidente di ASD Atletica Qualiano

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>