TuttoCampania — 07 gennaio 2011

Le premiazioni della ‘Corri a Melito – II Memorial Stefano Chiantese’ del 26 dicembre scorso si terranno domenica mattina, 9 gennaio, alle ore 10 presso il Comune di Melito di Napoli. I riconoscimenti agli atleti verranno consegnati dal sindaco Antonio Amente , dalle autorità cittadine e dai responsabili delle numerose aziende che hanno sostenuto la manifestazione. L’evento è inserito nella giornata su ‘Sport e Legalità‘, organizzata dall’amministrazione municipale tramite gli assessori allo Sport, Carmine Cecere e  Legalità, Luigi Amelio, in collaborazione con il CSI Napoli, presieduto da Antonio Papa.


All’iniziativa saranno presenti gli olimpionici di lotta libera Claudio Pollio e Michele Liuzzi ed altre promesse dello sport provinciale, tra cui le quattro campionesse italiane melitesi di lotta libera, categoria allieve. Con i campioni dello sport anche la nuova donna-immagine della Kimbo, main sponsor della Corri a Melito , Maria Marano, che riceverà nell’occasione una targa speciale.


Intanto il comitato organizzatore della manifestazione, grazie alla sensibilità dei numerosi sponsor, è riuscita ad accrescere il numero degli atleti da premiare. Nella classifica maschile riceveranno un riconoscimento i primi venti arrivati ed in più i primi 8 di tutte le categorie, per un totale di 80 atleti premiati. I doni non sono cumulabili.


Tutte le 24 donne classificate riceveranno un riconoscimento. Anche il numero di società premiate con buoni-spesa è aumentato, non più le prime 3, ma le prime 5  (con 20 atleti classificati all’arrivo).


Alcune sorprese riguarderanno poi l’andamento della premiazione, per l’assegnazione di due patenti per autoveicoli (l’intero corso sarà sponsorizzato a costo zero) e di una tessera per la visione gratuita per tutto il 2011 di pellicole, presso la locale struttura cinematografica. Anche questi importanti premi sono stati offerti da imprenditori del territorio.


 


Di seguito si riporta il comunicato ufficiale con l’elenco di tutti i premiati

Autore: Comunicato Stampa

Share

About Author

Peluso

  • Saverio Giardiello Montemiletto Team Runners

    Ma vi rendete conto che la maggior parte dei premiati(per non dire tutti) gareggeranno in altre gare domenica mattina e quindi non saranno presenti sul palco a ritirare il premio e come loro i loro presidenti. Non penso sia stata una buona scelta posticipare le premiazioni ma almeno non mettete clausole e condizioni per chi deve ritirare il premio. PS: gli atleti a volte non aspettano la premiazione quando si ritarda un po figuriamoci se qualcuno verrà a ritirare il premio domenica mattina alle 10 con i cross a Pompei e con la gara a Ravello

  • da Organizzazione

    Il regolamento ha sempre indicato che la premiazione era postecipata al 9 gennaio 2011.
    Tutti i responsabili delle società erano stati avvisati prima di partecipare (e molti erano bene a conoscenza).

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>