TuttoCampania — 24 ottobre 2013

mela annurcaPuntuale come il ritorno all’ora solare (a proposito…sabato  sera ricordatevi di mettere l’ora indietro) ecco nuovamente l’appuntamento con Valle di Maddaloni, anzi, il doppio appuntamento con Valle di Maddaloni, con la terra della dolce mela vallese. Appuntamento doppio dallo scorso anno, quando cioè Alessandro De lucia introdusse la novità della 25 Km Vanvitelliana che, a sua volta, si aggiunse alla tradizione della 12 km. Esperimento riuscito, ed ecco che, giustamente, così come squadra vincente non si cambia, neanche la scelta vincente va cambiata. Due quindi le opzioni per gli atleti, ma in entrambi i casi ci sarà la bellezza del tracciato che da sempre caratterizza questa gara. In entrambi i casi si transiterà, verso gli ultimi km di gara, sul lungo, bellissimo ed emozionante Ponte della Valle, il Ponte Carolino: i 500 metri, e poco più, dell’opera d’arte che portava acqua alla Reggia di Caserta, e che da qualche anno è opera tutelata dall’Unesco, in quanto patrimonio mondiale dell’Umanità. Alla 25 km aggiungete anche l’altro affascinante valore aggiunto: l’attraversamento di Sant’Agata de Goti, con il suo meraviglioso centro storico e la sua avvolgente bellezza. Staff di prim’ordine quello della Podistica Valle, con professionali e ospitali collaboratori che ogni anno riescono a realizzare, sotto la giuda appassionata e competente di Alessandro de Lucia, qualcosa di bello. Il bello che fa la differenza, dove partecipazione e gradimento del vissuto sono in sintonia assoluta.

Premi, tanti: Sia per la 12 km (5 società con rimborso, a tutte le donne, ai primi 150 uomini) sia per la 25 (prime 10 società, con rimborso corposissimo; in più tutte le donne e ai primi 150 uomini). Per entrambe le gare saranno previsti premi per i primi 5 delle categorie master maschili, a partire dalla 55.

Inutile cercare alchimie miracolose: per avere una gara di qualità e per avere il giusto riscontro da parte degli atleti c’è solo una strada, organizzare bene! A Valle di Maddaloni lo sanno e lo fanno da anni, ecco spiegato il successo (meritatissimo) che da sempre caratterizza la gara della Podistica Valle.

Non è un caso che per domenica siano attesi oltre 1500 atleti al via.

Marco Cascone.

.

Per Podistidoc.it: Marco Cascone

.

.

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>