Anteprima slide — 03 dicembre 2016

verdeLa conclusione dell’edizione numero 45 si terrà domenica 11 dicembre in zona Appia – IV Miglio: l’Area Archeologica della Villa dei Quintili.

Contento Andrea Di Somma, Presidente della nuova società La Sbarra & I Grilli, ecco le sue parole dopo la terza tappa della corri per il verde: “Ieri al Parco della Cellulosa si è disputata la terza e penultima tappa delle Corri per il Verde 2016. Un circuito tecnico tutte curve di 1,9 Km da ripetere tre volte per gli uomini e due volte per le donne. Per l’Atletica La Sbarra & I Grilli Runners hanno partecipato 51 uomini e 11 donne con l’obiettivo di difendere e consolidare le posizioni di classifica generale di società. Nonostante i numeri lascino ben sperare purtroppo va segnalato l’infortunio di Giuseppe D’Antone che proprio al primo km è rimasto coinvolto in una caduta che gli ha impedito di proseguire la gara e che lo terrà fermo per qualche giorno.”

La Sbarra & I Grilli consolida la posizione in classifica di squadra sia femminile che maschile alla “Corri per il Verde “. Infatti, la classifica delle Squadre Femminili dopo tre tappe vede la squadra La Sbarra & I Grilli al quarto post con punti 4735, la precedono Rifondazione podistica punti 5235, Scavo 2000 punti 6130, Romatletica Footworks punti 9984.

Tra le donne della squadra La Sbarra & I Grilli, salgono sul podio della categoria SF Gabrieli Pamela e Ferrari Valentina, classificandosi rispettivamente al 1° ed al 3° posto, mentre Balauca Alina si classifica 3^ della categoria SF35, notevole anche la prestazione della runner non vedente Ada Maria Ammirata che contribuisce alla classifica di squadra con i suoi 85 punti suoi ed altri 84 punti della sua guida Ferrari Federica.

La classifica delle Squadre Maschili dopo tre tappe vede la squadra La Sbarra & I Grilli solida al primo posto con punti 48746, dopo c’è un grande vuoto, la seconda squadra Romatletica Footworks segue con 29272 punti, al terzo posto vi è Scavo 2000 punti 28189.

Tra i maschi della squadra La Sbarra & I Grilli, Giuseppe D’Antone ha un infortunio ed è costretto a fermarsi, mentre notevole sono le prestazioni dei quattro atleti più veloci della società Spadaro Fabrizio che arriva secondo della sua categoria, Strojny Gryegorz, Fabri Ottavio e Di Benedetto Mario. Eccellente anche la prestane dei meno giovani Salvati Lanfranco, Ardizzi Mario, Alfieri Alberto e Luciano Donato. Anche nella squadra maschile vi è la presenza di un runner ipovedente, Sandro che contribuisce al risultato di squadra con i suoi 238 punti ed i 237 punti della sua guida Marzio.

La maggior parte degli atleti della squadra La Sbarra & I Grilli si allenano nell’immenso Parco Tor Tre Teste – Alessandrino, uno dei tanti polmoni verdi di Roma, in questo parco c’è di tutto, è attraversato da un tratto di un antico acquedotto di Roma, l’Acquedotto Alessandrino che dà il nome al quartiere, inoltre all’interno c’è una pista di atletica che fa da perimetro ad un campo di Rugby dove si riversano tanti bimbi e ragazzi appassionati di questo sport come alternativa al calcio.

All’interno del parco, il cui perimetro ha una lunghezza di circa 8 km, è possibile anche usare un paio di zone attrezzate per gli esercizi fisici all’aperto.

 

Matteo SIMONE

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>