TuttoCampania — 08 aprile 2010

Domenica la MareMonti: finalmente. Tribolatissima edizione della gara, che parte da Castellammare di Stabia e arriva a Sorrento, dopo aver attraversato luoghi di una bellezza inaudita e vissuto emozioni che poche gare al mondo possono vantarsi di offrire, così come invece farà questa 21 km.


Il percorso non è facile di suo (21 km sono lunghi da passare) ma sono ancor più problematici quando, a poco più di metà gara, per la precisione al 12° km, la salita la fa da padrona, fino allo scollinamento posto al 14,5 km (la ‘Collina dei Sospiri‘). Questo avviene per tradizione alla MareMonti che, nonostante la non facilità del tracciato, riesce (come per magia) ad offrire agli atleti anche la possibilità di stabilire il proprio record personale sulla distanza. E’ capitato più volte, e basta leggere l’albo d’oro della gara (giunta alla sua 11° edizione) per rendersi conto che i tempi dei primissimi (e non solo) sono di livello assoluto.


Qualcuno mi dice che sono di parte, di fare il tifo per questa gara. Lo ammetto: in questo caso lo sono e lo sarò sempre. Voi non lo sareste se una gara partisse dal punto esatto dove siete nati, dove avete vissuto la vostra infanzia e percorresse le strade dove per anni vi siete allenati, e dove il cuore ti porta emozioni ogni volta che ritorni? Voi non lo sareste per una gara che vi ha visto come uno dei due organizzatori nelle prime due edizioni? Sì, lo so, un giornalista dovrebbe essere asettico, fuori dai giochi, ma io non ci riesco almeno per quanto riguarda questa gara. Giuste considerazioni, eventuali polemiche sulla data, sui premi e quant’altro le lascio giustamente a voi. Io mi limito a dire che questa gara è nel mio cuore, a prescindere.


 


In bocca al lupo a tutti


 

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Albino Di Filippo, Atl. Ermes

    Non avendo seguito gli ultimi risvolti, volevo chiedere a chi ne fosse a conoscenza: l’organizzazione come si è regolata con coloro i quali risultavano iscritti a febbraio e non hanno voluto/potuto partecipare in questa nuova data???

  • Fabrizio bromuro roma road runners

    Ciao marco secondo te in futuro
    qs gara si puo svolgere
    a marzo come prologo x la maratona di napoli
    come avviene a roma
    3 settimane prima della maratona c’e la Rm-ostia

  • Fabrizio bromuro roma road runners

    Ciao marco secondo te qs gara se svolta nel periodo di marzo puo essere usata come prologo alla maratona di napoli
    come succede a roma
    3settimane prima della maratona c’e la RM-ostia
    ciao a domenica

  • Marco Cascone

    Ciao Fabrizio. Si incastonerebbe perfettamente. sarebbe un bel banco di prova in vista della 42 di Napoli.
    Ciao Albino. Quanto chiedi sinceramente non lo so.

  • Albino Di Filippo, Atl. Ermes

    Ciao Marco, ovviamente non era da te che mi attendevo risposte… Spero di ritornare presto in gara per poterti salutare… a presto!

  • Ciro Mirelli POZZUOLI MARATHON CLUB

    Caro Marco questa gara è nel cuore di tutti i campani, basta vedere il numero degli iscritti nonostante la pessima organizzazione,dell’anno scorso e il disastro che è successo quest’anno con lo spostamento della data. Il percorso è sicuramente il più bello tra quelli che vengono proposti in ITALIA, spero che un giorno la MARE E MONTI possa essere organizzata con la stessa qualità della ROMA OSTIA,e allora sono sicuro che diventerà una delle Mezze Maratone più belle ed importanti d’EUROPA. Un grande in bocca al lupo ai miei amici della POZZUOLI MARATHON che saranno presenti e a tutti i partecipanti.CIRO MIRELLI.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>