Cronaca — 11 agosto 2008

Il Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi è stato nuovamente alla ribalta, riproponendo con la regia del Comitato Organizzatore Dolomiti Park Road, presieduto da Renato Bortot, la decima edizione della singolare gara a tappe. Le scelte dei luoghi e dei percorsi sono stati attuati da esperti conoscitori, le località ed i tracciati non solo hanno caratterizzato la gara ma hanno dato la possibilità ai Runners e le loro famiglia di poter ammirare posti incontaminati e bellezze naturali uniche al mondo. E’ giusto ricordare che l’evento oltre al confronto sportivo è nato con il proposito di far conoscere il territorio e la cultura di questi posti. Quindi per chi ha preso parte è stata una occasione straordinaria, attraverso lo sport, si è potuto apprezzare inestimabile valore ambientale, faunistico e botanico, fiore all’occhiello dell’offerta turistica del Bellunese. La partecipazione ha registrato podisti provenienti dalle regioni del nord e del centro Italia, allungandosi alla Campania e alla Puglia. I 160 protagonisti, di cui  39 donne e decine di atleti giornalieri, si sono messi alla prova su percorsi sterrati, con insidiosi saliscendi che si sono diversificati in ogni tappa. Giusto precisare, che la manifestazione non da un tempo massimo e in ogni prova mette i partecipanti in condizioni da poter prendere parte senza affanno, rispettando il programma. Quindi, una gara adatta a tutti e che suscita interesse agonistico e viceversa.
La cronaca:
Il gruppo di testa, non ha mai lesinato nel darsi battaglia imbattendosi in continui scambi di posizioni e accrediti cronometrici, la tenacia e la performance di questa rosa ha tenuto incerto fino all’ultima tappa il probabile vincitore. Le sorprese non sono mancate e tanto meno il divertimento e la buona cucina, la differenza di questa decima edizione e stata fatta dall’atleta campano Gennaro Varrella ‘ Security Service’ che ha disputato una buona prova, destando l’interesse di tutti e non soltanto per le qualità atletiche, ma anche per il rapporto che riesce a istaurare e mantenere, per l’armonia che crea in ogni occasione, inoltre aggiungo che è una persona rispettosa e che non elemosina niente alle Organizzazioni, peccato che quest’anno non prenderà il Via nella gara a tappe del Cilento. Varrella con la vincita di tre tappe, la prima, terza e quarta,  non sono state sufficienti a portarlo alla vittoria finale arrivando secondo nella classifica generale con un distacco di circa 50 secondi dal primo: il ‘Prete Volante’, Campione del Mondo di Corsa in Montagna Over 35 Don Franco Torresani, tesserato con ‘Atl. Trento CBM’, e lasciandosi alle spalle il vincitore della passata edizione Silvio Gambetta ‘ G.P. Boggeri Arquata Scrivia’.
In rosa, un podio tutto nuovo che ha visto sul gradino più alto Daniela Dal Forno ‘ CR Marc. Calazzo’ al secondo Sara Bradaschia  ‘ Gruppo Marciatori ‘, terza Maddalena Carrino A.S.D. Podistica Taras.
Inoltre la manifestazione è stata caratterizzata dalla simpatica serata di gala tenutasi sabato 9 Agosto, nella struttura sportiva di Salce. Un incontro in allegria voluto dal Comitato Organizzatore che ha coinvolto non solo i partecipanti e famiglie ma anche l’intera organizzazione e staff dei volontari. Nell’occasione, ha preso la parola il padron dell’ evento Renato Bortot che oltre hai ringraziamenti ha rivelato alla platea che il giro ‘Dolomiti Park Road’ con la decima edizione spegne i suoi riflettori. Una decisione pare che sia irremovibile e che lascia perplessi considerando i consensi esposti da autorevoli cronisti e autorità locali che offriva la nutrita rassegna stampa accompagnata dai servizi fotografici, filmati e trofei  che hanno fatto la storia di 10 edizioni.


Nella Foto: Torresani e Varrella all’arrivo ultima tappa


 

Autore: Peppe Sacco

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>