Cronaca — 31 agosto 2009

La 20° edizione della Rimini San Marino è il penultimo atto del Trofeo Golden Runner Finisher ‘Seat Autopista’ che si è sdoppiato con la disputa della 100 Km Rimini Extreme e della Golden Marathon.
Solo un uomo di classifica, il riminese Stefano Mezzolla, si è cimentato nella 100 km della Rimini Extreme piazzandosi 19° assoluto in 10 ore e 10 minuti. Mezzolla per conquistare il titolo di ‘Iron Runner Finisher’ sarà ai nastri di partenza della imminente Rimini San Marino ‘Trofeo Cis’ di 26 chilometri. Il Forrest Gump riminese Mezzolla tesserato per l’Arcus Rimini ha percorso nelle prime 5 tappe del campionato 203 chilometri  e 292 metri in 18h 16′ 21′ alla media di 5’24’ al chilometro.
Ricordiamo le competizioni fin qui disputate l’Ecomarathon Rimini – San Leo di km 42,195, la Rimini Riccione di km 10, l’Ecopanoramica dei Due Santi ‘San Marino – San Leo’ di km 30 e la Rimini – Verucchio di km 21,097. e la 100 km Rimini Extreme. Per ultimare le sette fatiche mancano, come citato, la classica Rimini – San Marino e la Rimini – Montescudo per completare i 250 km e 390 metri.
I rimanenti formidabili podisti rimasti in classifica nel Trofeo Golden Runner Finisher hanno optato per il percorso più breve che prevedeva la maratona al posto della 100 km Rimini Extreme.
Il savignanese Maurizio Biondini, della Sidermec Gatteo, ha messo una grossa ipoteca sulla vittoria finale nel trofeo Golden Runner Finisher con il 3° posto conquistato nella Marathon Extreme. Fin ora Biondini ha percorso 145,487 chilometri in 10h 31′ 43′ alla media oraria di 4’21’ al chilometro. Alle sue spalle seguono Emanuele Bollini del Gruppo Podistico Villa Verucchio con un crono di 12h 21′ 01′, il compagno di squadra Andrea Raggi della Sidermec Gatteo 13h 13′ 41′, Alfredo Sboro della Rimini Nord 14h 00′ 09′, il titano Pierino Bianchi del G.P.A. San Marino 14h 32′ 08′, Giovanni Zavatta della Sidermec Vitali 15h 25′ 44′, Paolo Lombardini del Seven Svignano 15h 37′ 56′ e Daniele Albani del Golden Club Rimini 16h 34′ 00′. Sabato questi eroici podisti con le ali ai piedi si mescoleranno tra i numerosi maratoneti che sfideranno il Titano nella grande classica dei due stati la Rimini – San Marino che festeggerà la maggior età.

Autore: Cs – Gionni Schiaratura

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>