Maratone e altro slide — 22 gennaio 2014

Deborah-TonioloC’è anche un’italiana all’edizione numero 33 della Osaka International Women‘s Marathon, in programma domenica 26 gennaio. La maratona segnerà infatti il ritorno sui 42,195 km della vicentina Deborah Toniolo che proprio oggi è partita alla volta del Giappone. L’atleta della Forestale – accreditata con un personal best di 2h28:31 ottenuto a Treviso nel 2006 – aveva corso l’ultima maratona in occasione degli Europei di Barcellona, dove chiuse al tredicesimo posto, poi diventato undicesimo a seguito delle squalifiche delle prime due classificate, finite nella rete di antidoping. La Toniolo e le azzurre (la campionessa d’Europa Anna Incerti e Rosaria Console) hanno così potuto incassare anche l’oro a squadre, ricevendo le medaglie nel corso degli Assoluti di Milano 2013. Ad Osaka, la Toniolo ha già gareggiato in occasione del Mondiale 2007, dove giunse ventiseiesima, l’anno dopo il suo settimo posto agli Europei di Göteborg. Sposata con il maratoneta Giovanni Ruggiero, a settembre del 2012 è diventata mamma della piccola Giorgia.

Domenica prossima in Giappone troverà al via atlete di spicco nel panorama internazionale, come l’ucraina Tetyana Hamera-Shmyrko, vincitrice un anno con con 2h23:58 e quinta alle Olimpiadi di Londra 2012, e le giapponesi Risa Shigetomo (PB 2h23:23), Mari Ozaki (PB 2h23:30) e Yukiko Akaba (PB 2h24:09). Sarà invece assente l’atleta di maggior richiamo tra le iscritte, la campionessa olimpica di Atene 2004 Mizuki Noguchi (PB 2h19:12), vittima di un ennesimo infortunio: stavolta il forfait è causato da una frattura da stress al femore destro). Tra le altre europee in gara, la polacca Karolina Jarzynska (2h26:45), la britannica Louise Damen (PB 2h30:00) e la russa Natalya Puchkova (PB 2h30’17”). Il fronte africano è ben rappresentato dall’etiope Marta Lema Megra (PB 2h28:02) e dalla kenyana Hellen Wanjiku Mugo, il cui primato personale (2h27:16) risale alla vittoria ottenuta alla maratona di Carpi del 2010.

ufficio stampa fidal

Share

About Author

Peluso

  • Marco Cascone

    in bocca al lupo Deborah

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>