Cronaca slide — 24 agosto 2015

matino-lecceSabato 22 agosto, la nostra ultima giornata nel salento! Emozioni contrastanti si alternano ; al desiderio di far finalmente rientro a casa si contrappone il dispiacere di lasciare questa splendida terra.

Ore 7,25 : come al solito sono costretto a svegliarmi all’alba, anche oggi, per preparare i bagagli per la partenza.

Prima la colazione però!

La colazione??? A me sembra di vedervi fare un pranzo completo! Ogni mattina monopolizzate la

sala mangiando tutto il ben di Dio che il buffet offre!

Dobbiamo farlo! Provare tutto è necessario. Inoltre al mattino che bisogna fare rifornimento di energie e mettersi in forze per affrontare la giornata! Però neanche tu non scherzi e sicuramente ti rifai a pranzo, dove ci batti tutti alla grande! Solo Francesco arranca per tenerti testa e … non sempre ci riesce.

Evidentemente sei di parte! A pranzo e cena partite tutti in sordina … ma poi ci date dentro alla grandissima.

Alle 10,30, dopo aver concluso le ultime formalità lasciamo l’Hotel Silver, ma mi accorgo con stupore degli innumerevoli infruttuosi tentativi di Aldo e Francesco di far entrare tutte le valigie in auto. Ma … com’è possibile? Si sono moltiplicate? Non entra più niente nel cofano!

Dopo aver faticosamente risolto l’inconveniente e caricato alla meno peggio il tutto, ci rechiamo al mare per trascorrere il nostro ultimo pomeriggio al profumo di salsedine.

Completiamo da “La Maruzzella”, delizioso ristorantino con cucina freschissima a base di pesce, con spaghetti cozze e vongole e polipo alla griglia.

Salutiamo i simpatici amici del Maruzzella, anch’essi di origine partenopea, che con grande spirito stoico ci hanno sopportato gran parte della settimana e ci prepariamo per la nostra ultima tappa.

Alle 17,30 raggiungiamo Parabita e saliamo per l’ultima volta sulla navetta che ci accompagnerà alla partenza … ed è già aria di nostalgia …

A fine tappa scappiamo letteralmente via pronti ad affrontare i tanti km che ci attendono per far rientro a Napoli.

Stanchi ma felici di aver visitato nuovi posti ed aver conosciuto nuovi amici, lasciamo la Puglia ringraziando di cuore tutti quelli che con cortesia e disponibilità ci hanno accolto e accompagnato in questa splendida avventura, in primis il Presidente della FIDAL Lecce Sergio Perchia.

aldo1

Da Matino (LE) per Podistidoc Aldo Cavuoto e Marilisa Carrano.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>