Atletica News — 08 febbraio 2013

Elisa Cusma migliora ancora il suo fresco record italiano indoor dei 1000 metri. Stasera al meeting francese di Eaubonne, la mezzofondista dell’Esercito ha chiuso al secondo posto in 2:42.18 preceduta soltanto dalla marocchina Malika Akkaoui (2:41.94). Un crono inferiore al 2:44.11 da lei ottenuto lo scorso 30 gennaio ad Ancona. L’azzurra tornerà in pista il 12 febbraio sempre in Francia, ma a Val-de-Reuil, in gara sugli 800 metri dei quali è la primatista nazionale al coperto. Bene anche Veronica Borsi sui 60hs. Dopo la vittoria della batteria in 8.12, in finale l’ostacolista delle Fiamme Gialle arriva seconda in 8.07 dietro alla russa Yiulya Kondakova (8.06) e ad appena un centesimo dal personal best (8.06) siglato sabato scorso a Mondeville. Interessante progresso cronometrico anche per Giulia Viola (Fiamme Gialle), nona in 9:16.73 (prec. PB 9:33.24 nel 2012) sui 3000 metri vinti dalla portoghese Sara Moreira (8:52.48). Sia lei (nei 1500) che la Borsi saranno al via anche del meeting di Gent (Belgio), domenica prossima. Tornando, invece, ad Eaubonne – riunione tutta al femminile – la belga Tia Hellebaut si è aggiudicata l’alto saltando 1,97, fallendo poi l’aggancio ai 2 metri della leadership mondiale stagionale di Alessia Trost.

 

ufficio stampa fidal

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>