Cronaca — 10 gennaio 2011

Scarmagno (TO) 10 gennaio. Ripresa ormai a pieno ritmo la stagione dei cross. Domenica 9 gennaio classico appuntamento con il Cross di Scarmagno, giunto alla 12ma edizione, quest’anno valida anche come 1° prova del Trofeo Piemonte di Cross.


Torna subito protagonista Bernard Dematteis (Pod. Valle Varaita) che si aggiudica la prova maschile davanti all’altro azzurro di corsa in montagna Gabriele Abate (Orecchiella) e ad Edward Young (Pod. Valchiusella).


In campo femminile successo per Gloria Barale (Cus Torino) seguita da Elisa Stefani (Fanfulla Lodigiana) e da Sara Brogiato (Cus Torino).


Nelle categorie giovanili al maschile vittoria tra gli allievi per Italo Quazzola (Atl. Valsesia); alle sue spalle Leonardo Giletta (Pod. Valle Varaita) e Federico Giuffrida Trampetta (Cus Torino). Nella gara cadetti a tagliare per primo il traguardo è stato Marco Lano (Pol. Mezzaluna), seguito da Michele Venditti (GS Chivassesi) e da Davide Gasparotti (U.S.C. Marathon Verbania).
Al femminile prima tra le allieve Giulia Sforza che precede la compagna di squadra Irene Miglio (Atl. Bellinzago per entrambe); le segue Nicol Campaner (Atl. Ivrea). Aurora De Miglio (Atl. Avis Bra) si aggiudica invece la prova cadette davanti a Miriana Ramat (Atl. Susa) e a Alice Di Benedetto (Atl. Ivrea).
Da ricordare anche Francesco Breusa (G.S. Riv-SKF E. Agnelli) e Noemi Rabassi (Runner Team), vincitori rispettivamente delle prove ragazzi e ragazze.

Numerosi i partecipanti delle prove riservate ai master. Vincitori per gli MM35 successo di Maurizio Gemetto (Atl. Saluzzo); Alberto Boldrini (G.P. Parco Alpi Apuane) per gli MM40; Tahar Bouzazou (Atl. Caselle 93) per gli MM45; Giovanni Pedrini (Cus Torino Master) per gli MM50; Bruno Bianco (Ass. Dilet. Canavese 2005) per gli MM55; Vito Pocorobba (Pod. Robbiese) per gli MM60; Alfredo Angelino Catella (A.S. Amatori Sport) per gli MM65; Eugenio Bocchino (Cus Torino Master) per gli MM70.


Per quanto riguarda la classifica di società, a livello giovanile affermazione del Runner Team 99 (98pt) davanti all’Atl. Ivrea (92pt) e al USC Marathon Verbania (69pt). In campo assoluto, la prima prova del Trofeo Piemonte di Cross vede al comando l’Ass. Dilet. Canavese 2005 (521pt) davanti all’Atl. Settimese (362pt) e alla Pod. Tranese (287 pt). 

Autore: Fidal Piemonte

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>