Cronaca — 11 gennaio 2010

Scarmagno (TO) 10 gennaio. Partita la stagione piemontese 2010 di Corsa Campestre oggi con l’appuntamento di Scarmagno giunto alla sua 11ma edizione, valido come prima prova del Trofeo Piemonte Giovanile e come prima prova di selezione per le categorie Cadetti e Cadette.


Partiamo allora proprio a vedere i risultati di queste categorie: in campo maschile si impone Alessandro Gornati (Atl. Stronese) davanti ad Alberto De Pace del Runner Team e a Davide Zanetti dell’Atl. Pinerolo. Tra le cadette invece la vittoria è andata a Aurora De Miglio (Atl. Avis Bra) che ha preceduto Miriana Ramat (Atl. Savoia) e Alice Dibenedetto (Atl. Ivrea).


Sempre in ambito giovanile, tra le Ragazze tripletta del Runner Team di Volpiano con, nell’ordine, Emma Merlin, Noemi Rabassi e Giulia Barbero; nella categoria Ragazzi si impone Simone Tavella (Runner Team) seguito da Simone Lizzi (Pol. Mezzaluna) e da Sergiy Polikarpenko (Atl. Saluzzo).


A seguito di questi risultati il Trofeo Giovanile vede al primo posto il Runner Team con 144 punti, seguito dall’Atl. Pinerolo con 81 punti e dalla Polisp. Borgomanero con 60 punti.


Proseguendo invece l’analisi dei risultati individuali, tra le Allieve vince Martina Merlo (Cus Torino), davanti a Nicol Campaner (Runner Team) e ad Aziza Aboussabone (Sisport Fiat); per gli Allievi invece Italo Quazzola (Atl. Valsesia) taglia per primo il traguardo seguito da Alessandro Bornia (Atl. Mizuno) e Alberto Martino (Atl. Saluzzo). Salendo di età, Stefano Rolland (Cus Torino) si aggiudica la prova degli juniores maschili dove la terza piazza va a Giacomo Blastomero (Pod. Valle Varaita); Cristina Mondino (Atl. Saluzzo) si impone tra le juniores donne seguita da Lucia Rosso (Atl. Saluzzo) e da Elena Vittone (Runner Team).


Le prove assolute infine vedono in campo maschile il dominio dei fratelli Martin e Bernard Dematteis (Pod. Valle Varaita) nell’ordine, terza piazza per Vincenzo Stola (Runner Team). Tra le donne primo gradino del podio per Martina Facciano (Runner Team) davanti a Gloria Barale (Cus Torino) e ad Elena Maria Bagnus (Pod. Valle Varaita).


Da segnalare infine la prova Master dove, a livello di società, si impone l’A.S.D. Borgaretto 75 con 530 punti, seguita dall’Ass. Dilett. Canavese 2005 (441 pt) e dall’Atl. Settimese (396 pt).

Autore: Fidal Piemonte – Myriam Scamangas

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>