Cronaca HOME PAGE — 27 novembre 2011

Come due settimane fa a Volpiano (TO). Oggi alla prima edizione del Cross della Valsugana – seconda prova indicativa per la composizione della squadra azzurra per i prossimi Europei di campestre di Velenje (Slovenia, 11 dicembre) – sono stati sempre Stefano La Rosa (Carabinieri) e Valeria Straneo (Runner Team 99) a conquistare la vittoria. Ordine d’arrivo fotocopia” sui 7km femminili dove la Straneo, tricolore 2011 dei 10km su strada, ha di nuovo prevalso (24:03 il crono) su Valentina Costanza (Esercito/24:42) e Giovanna Epis (Forestale/24:43). Settima e prima delle Promesse, la siepista Valeria Roffino (Fiamme Azzurre/24:54). Sui 9km degli uomini, invece, La Rosa, campione italiano assoluto dei 5000, se l’è dovuta vedere ancora con il tenace Gabriele De Nard (Fiamme Gialle). Tra i due oggi è finita 26:59 a 27:05, seguiti dal vicecampione nazionale di cross Kaddour Slimani (Runner Team 99/27:15). Quarto e primo degli under 23, lo specialista dei 3000 siepi Patrick Nasti (Fiamme Gialle/27:22) davanti al compagno di club Yuri Floriani (27:30) e al maratoneta azzurro Ruggero Pertile (Assindustria Sport Padova/27:34). Si tornerà sui prati di Borgo Valsugana (TN) il prossimo 29 gennaio, quando qui saranno in palio i titoli dei Campionati Italiani Assoluti di Cross 2012. SEGUE:
http://www.fidal.it/showquestion.php?fldAuto=14068&faq=65


Ufficio Stampa FIDAL

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>