Cronaca HOME PAGE — 01 gennaio 2012

Cinquecento runners in compagnia di un grado sopra lo zero e di un sole con divisa invernale, di corsa dallo Stadio Comunale di Bologna alla Basilica di San Luca all’insegna della solidarietà.
Primo gennaio 2012 , diciannovesimo compleanno della “Corsa perla Vita”, organizzata dall’ASD Ghinelli – Hotel Maggiore del Quartiere San Donato con il patrocinio del Comitato di Coordinamento Podistico di Bologna, per la raccolta di fondi da destinare alla ricostruzione del comune di Monterosso colpito dall’alluvione.
Una sfida sportiva lunga tre chilometri, in premio una stretta di mano riscaldata da un grazie per la partecipazione e la quota d’iscrizione a offerta libera che sarà donata alla città ligure..
Prima di affrontare le salite che portano al colle della guardia, i partecipanti, schierati sulla linea di partenza, in silenzio per ricordare SANDRO USAI, 39enne volontario della Protezione Civile deceduto nelle operazioni di soccorso alla popolazione .
Nell’elenco dei presenti VITO MELITO, 67enne insegnante di filosofia di Ariano Irpino bolognese d’adozione, detentore della migliore prestazione mondiale del cento chilometri per dodici anni dal 78 al ’91 che ha raggiunto la sommità di San Luca con una cordicella collegata al polso di ENZO PETRENI, maratoneta non vedente.                                 
A guidare il gruppo degli atleti con il cronometro  GAETANO MATERIA, 65enne campione italiano 10.000 “over65”, vincitore di categoria nel 2006 alla New York City Marathon  e medaglia di bronzo ai mondiali master di maratona 2005.
Fra i cinquecento cuori in corsa per la solidarietà, quello di LORENZO LO PREIATO, maratoneta con sei bypass, accompagnato dal medico-allenatore di origine siriana ISMAT MAHMOUD e dal preparatore atletico DESIDERIO OLIVER, OLIVIERO MONTANARI, “Over 75” dal passo veloce, ANTONELLO GIORGI, batterista di LUCA CARBONI.

 

Al termine della gara, brindisi augurale per il nuovo anno.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>