Cronaca slide — 07 luglio 2014

partenzaBissa il successo dello scorso anno la seconda edizione della Corsalsiccia, gara podistica in notturna organizzata sulle strade del centro di Pontinia dal Circolo Culturale Nemesis in collaborazione con Lombardi Sport e con la Podistica Pontinia, guidata per la prima volta in questa avventura dal presidente Emilio Faiola Oltre quattrocento atleti hanno preso parte alla competizione, con il supporto tecnico dell’Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti della provincia di Latina, che si è svolta su un anello da ripetere per due giri, per un totale di nove chilometri. Sul tracciato, completamente pianeggiante, si è aggiudicato il successo Marco Quaglia, alfiere della Top Runners Castelli Romani, che ha chiuso la sua fatica dopo 29 minuti e 9 secondi. Dietro di lui, il beniamino di casa Riccardo Baraldi (Podistica Pontinia) con il crono di 29’35”, che ha preceduto il compagno di squadra Mauro Sciullo, terzo in 29’50”.

In campo femminile affermazione per Silvia Merola (Latina Runners), che col tempo di 34’39” inanella la seconda vittoria in due gare dopo la nascita del figlio Cesare. Come lo scorso anno, piazza d’onore per Fabiola Desiderio (Atletica Monticellana) in 35’32”, mentre Loredana Vento (Tifata Runners Caserta) si è aggiudicata il terzo gradino del podio col crono di 35’48”.

La speciale classifica a squadre, stilata in base al numero di atleti al traguardo, ha visto primeggiare il Centro Fitness Montello davanti alla Nuova Podistica Latina e all’Atletica Sabaudia. Quarto posto per la Fondi Runners 2010, con un numero di arrivati pari a quello delle due società che l’hanno preceduta, ma penalizzata da un riscontro cronometrico complessivo peggiore, mentre al quinto posto si è classificata la Podistica Avis Priverno.

Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti il presidente del Consiglio comunale di Pontinia, Giuseppe Belli, e Daniela Lombardi di Lombardi Sport, che ha promosso la competizione podistica. Il singolare nome della Corsalsiccia nasce dal fatto che la salsiccia rappresenta il filo conduttore dell’intera manifestazione: oltre al tentativo di battere il record della salsiccia più lunga del mondo proprio in occasione dell’appuntamento sportivo, nel pacco gara è stato inserito mezzo chilo di salsicce. Infine, al termine della gara tutti gli atleti hanno potuto degustare un panino con la salsiccia offerto presso lo stand gastronomico della Nemesis, alla quale è stato interamente devoluto in beneficenza per le straordinarie iniziative solidali organizzate dal Circolo culturale.

La seconda edizione della Corsalsiccia era valida anche quale tappa del Grande Slam-Trofeo Icar Renault, il Campionato provinciale organizzato dall’Uisp in collaborazione con Mapei, Sport ’85 ed Ipermercato Panorama Latina. Il Grande Slam prosegue senza sosta: sabato 12 luglio è in programma la Corri Roccagorga, con partenza alle ore 19, mentre il giorno successivo, domenica 13, è il turno del Giro delle Contrade a Trivio, che prenderà il via alle ore 19,30. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.uisplatina.it.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>