slide TuttoCampania — 21 maggio 2017

corsalongastoria nata nel 1982 da un gruppo di amici, già molto attivi nel sociale, i quali decisero di organizzare una gara che coinvolgesse un’intera comunità, all’insegna della condivisione e dell’aggregazione sociale attraverso lo sport. Con il passare degli anni la Corsalonga Sangiovannese, oltre che una competizione durissima e con un campo sempre più vasto e qualificato di partecipanti, è diventata la testimonianza di come un piccolo centro del Basso Cilento riesca ad unirsi e ad unire migliaia di persone, e tanti giovani, nell’allestire un evento che non sia strettamente legato al calcio. Le 35 primavere della Corsalonga verranno festeggiate venerdì 26 maggio 2017, alla vigilia dell’edizione 2017, con un convegno intitolato “Sport e (è) aggregazione”. Al meeting, che avrà come scenario la zona di partenza ed arrivo della corsa, via Teodoro Gaza, e che inizierà alle h.21:00 parteciperanno il fiduciario CONI Pasquale Sorrentino, il presidente di Fidal (Federazione nazionale atletica leggera) Campania Sandro Del Naia, il consigliere regionale Fidal – e vincitore di ben 3 Corsalonga – Gennaro Varrella, il campione italiano sulla distanza dei 1500 metri Gilio Iannone ed il campione nazionale 2016 di maratona SM 40 Antonello Landi. A fare gli onori di casa sarà il sindaco di San Giovanni a Piro, Ferdinando Palazzo.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>