Cronaca — 27 aprile 2009

Alcuni anni fa la manifestazione si inseriva all’interno della famosa Fiera dei Bisi mentre da alcuni anni ha una vita tutta sua e dalla partecipazione riscontrata gli organizzatori sembra che abbiano avuto ragione. Sono stati allestiti due percorsi : uno per i giovani ed uno per tutti gli altri. La quota d’iscrizione ha garantito per tutti un ricco pacco gara . Un ampio parcheggio , custodito,ha garantito una comoda  e sicura sosta alle auto. Il centro di Peseggia è stato chiuso al traffico permettendo agli atleti di potersi riscaldare liberamente ed alle 9,00 tutti sotto l’arco di partenza per giocarsi la vittoria. Subito dopo lo sparo avvio deciso di Alessandro Manente, Atl. Brugnera, che è deciso a valutare chi lo seguirà. Dietro un ardito Tiziano Rosati che prova a tenere il passo di Manente, leggermente staccato Giorgio Zonta seguito da Luca Solone e Grosso Matteo. Al 4° chilometro Rosati entra a far parte del gruppetto degli inseguitori . Quindi, mentre Manente continua la sua cavalcata, dietro due gruppi  con nel secondo Roberto Bondì, Damiano Schiavon, Livio Martinovich, Giovanni Schiavo e Scarpa , Vanni Scroccaro.
Davanti Solone cerca di recuperare su Manente che controlla nel lungo rettilineo finale e taglia il traguardo con 5′ di vantaggio sull’inseguitore. Ottima la prova di Grosso che conquista la terza piazza e lascia alle sue spalle rispettivamente Rosati, Zanta e Schiavon.


Tra le donne meritato il successo dell’ ex-azzurra Nadia Dandolo che chiude gli 11 chilometri in poco più di 41′ seguita da una Silvia Carter strepitosa e da Alice Baldan.


Alla fine per i primi 100 classificati un paio di calzini tecnici e premiazione per i primi 5 assoluti maschili e le prime 3 donne.


Per il prossimo anno gli organizzatori potrebbero prevedere almeno una premiazione per i primi 10 e caso mai dividere in due le categorie maschili per il monento visita www.amatorichirignago .com e guarda le foto scattate. Un buon ristoro ha accolto gli atleti giunti al traguardo.


 


 


Risultati  (km 6) Cat. Maschile : 1°) Laabi Jacopo; 2°) Laabi Tobia; 3°) Pasini Alberto -(km 6) Cat. Femminile: 1^) Sgarbossa Linda; 2^) Brunello Giulia; 3^) Ruffato Ester


Cat. Maschile (km 11) : 1°) Manente Alessandro 35’45’; 2°) Solone Luca 35’50’; 3°) Grosso Matteo 36’55’; 4°) Rosati Tiziano; 5°) Zanta Giorgio; 6°) Schiavon Damiano 38’00’- Cat. Femminile: 1^) Dandolo Nadia 41’15’; 2^) Carter Silvia 43’05’; 3^) Baldan Alice 43’17’ 

Autore: Giovanni Schiavo

Share

About Author

Peluso

  • sonia marongiu asi veneto

    che piacere leggere il nome di nadia dandolo in una classifica! brava nadia… sono contenta per te e per l’asi! spero di rivederti spesso in gara!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>