TuttoCampania — 06 dicembre 2011

Clicca per ingrandire l'immagineQuest’anno è stato uno dei più tristi per il Gp Antares Stabia, due amici del gruppo ci hanno lasciato Samuele Messina e Nicola Bove, ed hanno raggiunto Nino Forte e Catello Gargiulo lassù , il Presidente Alfonso Malafronte, insieme a tutto l’entourage del Gp Antares, ne ha voluto onorare la memoria organizzando la Tredicesima edizione della Corsa nei Boschi di Quisisana, ad illuminare la mattinata è stato l’iride di uno stupendo arcobaleno, e come ormai da tradizione quando tutto era a posto per la partenza arrivava la notizia che il gregge delle pecore era sul percorso, facendo ritardare la stessa che avveniva sotto una pioggia torrenziale. Questo a rendere più complicata ma più bella la gara , che , non è mai stata una vera competizione, ma il ritrovo di tanti amici che hanno voluto onorare la memoria degli amici scomparsi , è stato bello vivere l’emozione insieme.
La classifica finale tra gli uomini ha visto un gradito ritorno al successo di Michele Volpe presidente dell’Aequa Running, davanti a Raffaele Santarpia hermes Antoniana Runners e Giuseppe Esposito dell’ Antares tra gli uomini, mentre tra le donne una grande vittoria di Marilisa Carrano dell’atletica Scafati davanti a Filomena Palomba Agg. Hinna , che riusciva a precedere la sua sempreverde Mamma Cinzia Oliva Nikaios Gragnano. Momento veramente difficile quello del saluto finale con le premiazioni , tutti sinceramente commossi, ma i nostri amici scomparsi ci hanno dato un segnale , poichè un sole stupendo è apparso all’orizzonte, come per dire le difficoltà sono parte della nostra esistenza, ma alla fine esce sempre il sole, vivete amando le vostre sane passioni perchè sono queste che vi rendono veramente felici .

Autore: Peppe Ifigenia

Share

About Author

Peluso

  • peppe

    .. E’ stata una gara dove non potevo mancare, mi e’ quasi sembrato di correre accanto alle persone con le quali fino a poco tempo fa mi allenavo insieme quotidianamente. Una manifestazione organizzata e diretta da amici e atleti veri, concreta e molto emozionante sul profilo emotivo tanto che durante tutti i 10km c’e’ stato una sorta di trasporto ke non mi ha fatto sentire la fatica del percorso mi e’ sembrato quasi di svegliarmi quando ho visto il traguardo finale…ciao Samuele ciao Nicola ciao Catello ciao Nino! Peppe Esposito.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>