Anteprima slide — 30 gennaio 2016

corsa di miguelAperto oggi all’Università di Roma Foro Italico il villaggio della Corsa di Miguel, la 10 chilometri di corsa su strada organizzata dal Club Atletico Centrale e dall’Uisp e sostenuta da Roma Capitale e dalla Regione Lazio. La gara si svolgerà domenica 31 gennaio con partenza alle 9.30 da Piazzale della Farnesina e arrivo allo Stadio Olimpico. Abbinata alla gara competitiva si svolgerà anche la Strantirazzismo di 4 chilometri che partirà alle 10.30 dal Ponte della Musica per terminare sempre all’interno dell’Olimpico.

Diciassettesima edizione quella del 31 gennaio che ha stabilito il record assoluto di partecipanti ad una prova competitiva di 10 chilometri: 5.072. Alla partenza però saranno oltre 8.000, in quanto ai competitivi si aggiungeranno i 1500 iscritti alla 10 chilometri non competitiva (stesso percorso, partenza a seguire della competitiva) e i 1600 della Strantirazzismo di 4 chilometri. A quest’ultima prova parteciperanno anche centinaia di studenti del progetto alternanza scuola.

La Corsa di Miguel verrà trasmessa in differita da Rai Sport 1 sempre domenica 31 gennaio alle 23, con telecronaca di Andrea Fusco e commento tecnico dell’olimpico di Atlanta 1996 Andrea Giocondi. Nel salottino Rai si susseguiranno anche diversi interventi di atleti di altre discipline, tra i quali il due volte argento olimpico di pugilato Clemente Russo e i due giovani arcieri delle Fiamme Azzurre Claudia e Massimiliano Mandia.

GLI ATLETI IN GARA: TORNA A MIGUEL “RE GIORGIO”

Fra gli atleti annunciati al via ci saranno alcuni tra i migliori rappresentanti del fondo nazionale e un gradito ritorno. A 15 anni dal successo nella Corsa di Miguel (lo siglò alla seconda edizione) sarà al via Giorgio Calcaterra, l’atleta romano re della 100 chilometri. Per ciò che concerne la gara maschile annunciati protagonisti sono l’atleta delle Fiamme Gialle Yuri Floriani, vincitore due anni fa della Corsa di Miguel, l’atleta dell’Aeronautica Militare Francesco Bona e il forte fondista dell’Athletic Terni Alberto Montoro.

In campo femminile fari puntati sulle due atlete del CS Esercito Nadia Ejjafini e Laila Soufyane, l’atleta della Forestale Giulia Martinelli, quella dell’Aeronautica Militare Sara Brogiato e quella delle Fiamme Gialle Rosaria Console.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>