Cronaca — 13 giugno 2011

Padova, 13 giu – Veneti protagonisti a Domodossola, dove ieri – domenica 12 giugno – su un percorso di sola salita, si è alzato il sipario sui campionati italiani di corsa in montagna. Il bellunese Luca Cagnati (Caprioli S. Vito) è giunto dodicesimo nella gara assoluta, conquistando la leadership tra le promesse. Poco più indietro, un altro bellunese, Eris Costa, 15°. La trevigiana Letizia Titon (Assindustria Padova) non ha avuto rivali nella gara juniores, dominata dal primo all’ultimo metro. Sesto posto, invece, per suo fratello Dylan. Promettente il ritorno della bellunese Monica Gaspari. L’ex grande promessa giovanile, al debutto in una gara tricolore di corsa in montagna, con la maglia della Caprioli San Vito, è giunta ottava nella gara assoluta. In Veneto la seconda prova tricolore: appuntamento il 24 luglio a San Vito di Cadore.    


 

Autore: Fidel Veneto

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>