Cronaca — 22 luglio 2007

Grande spettacolo ieri a Verbania per la Corsa delle Stelle: le migliaia di spettatori assiepati lungo il percorso di 1 km – da ripetere 10 volte per un totale di 10 km – ricavato sul lungolago verbanese hanno assistito a una gara vibrante, incerta sino alla conclusione.


Alla fine si è imposto con uno dei suoi famosi allunghi il favorito della vigilia, l’Ucraino Volante del Running Team CO-VER MAPEI Sergiy Lebid; il sei volte campione europeo di cross, che ha fermato i cronometri sul tempo di 29’32’ è sempre stato nelle prime posizioni, pronto a rintuzzare gli attacchi degli avversari, tra cui un Giuliano Battocletti particolarmente motivato dopo il lungo ritiro, non ancora concluso, a Riale (Val Formazza). E proprio il trentino del Running Team CO-VER MAPEI ha concluso al secondo posto, in 29’38’, superando in volata il keniota David Cheruyot Ngeny (Atletica Castello Firenze), uno dei più attivi nelle fasi centrali della gara.


I primi tre classificati, insieme a un ottimo Denis Curzi, a Giovanni Ruggiero e Maurizio Leone, poi arrivati nell’ordine, sono stati tra i principali animatori della Corsa delle Stelle, che è stata caratterizzata dal progressivo peggioramento delle condizioni atmosferiche; se la pioggia arrivata nel finale non ha influito sulla gara, ha in parte rovinato la festa, in cui la Corsa delle Stelle era inserita, della Notte Bianca di Verbania, risoltasi comunque in un successo.


Sergiy Lebid succede così a Stefano Baldini (vincitore nel 1997), Hilary Korir (1998), e Lydia Cheromei (vincitrice dell’edizione femminile del 1999): un albo d’oro di tutto rispetto per una gara che ora merita di trovare una stabile collocazione nel calendario.


La Corsa delle Stelle è rinata, lunga vita alla Corsa delle Stelle!!

Autore: Ivo Casorati

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>