slide TuttoCampania — 11 settembre 2016

marcianise-2016-marangioA Massimiliano Fiorillo e Rosaria Marangio l’edizione numero VIII della “Corri Marcianise”. Questa in estrema sintesi la definizione agonistica per la vittoria di una gara, quella di Marcianise, capace sempre di confermarsi, e farlo alla migliore espressione. Una gara che sa di festa, una festa che sa accogliere anche la gara. Città speciale Marcianise, da sempre aperta allo Sport e da sempre in prima linea con gli eventi di Sport. La Podistica Marcianise (con Carlo Piccolo Presidente, e con lui un team operativo al top) hanno confermato tutto questo, proponendo l’evento con alcune modifiche del tracciato, capaci persino di migliorare il circuito, veloce e precisissimo. Solo un alto tasso di umidità ha condizionato l’avanzata e i ritmi degli atleti, ma l’aspetto agonistico, quello del confronto, non ne ha risentito affatto.

Gara

Come dicevo, Massimiliano Fiorillo ha vinto la gara maschile: senza esitazioni, partendo in testa e chiudendo in solitaria con un 33’25” che dice di un controllo gestionale del ritmo, cosa che conferma il suo grande stato di forma e la sua evoluzione tecnica (alle soglie dei 40 anni). Max è un atleta atipico, capace di andare fortissimo su tutte le distanze, osso duro per tutti. Alle spalle di Max, un buon Francesco Bassano (team San Giovanni a Piro-Golfo Policastro). Terzo all’arrivo Giovanni Salzillo (Forze Armate) con Domenico Mellucci (Tifata) e Gennaro Ciambriello (Atl. Giugliano) a seguire.

E come dicevo, anche la gara donne ha avuto un’assoluta protagonista, capace di partire in testa e vincere senza esitazioni. Rosaria Marangio (Amatori Vesuvio) è in crescita esponenziale, tanto da passare sul piede dei 3’57” a poco più di metà gara, per poi subire l’afa improvvisamente apparsa poco dopo il via, ma comunque vincere in 41’10”. Ai lati del podio, a loro la seconda e terza posizione, due atlete del Team di Michele Campolattano, due atlete del Team Road Runners Maddaloni: Annamaria Di Blasio e Carla Ferraro. Quarta e quinta a fine gara, Maria Monte e Maria Lombardi.

Classifica a squadre andata al team Arca Atletica Aversa-Agro Aversano.

Sempre bella la gara di Marcianise. Quest’anno, con un percorso rivisitato, ancora più bella. Un piacere esserci, un piacere viverla.

Marco Cascone

Marco Cascone

http://marcocascone.it/guestbook.htm

 

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>