Cronaca — 14 marzo 2010

Cinque e tre chilometri per dimostrare la sensibilità e la voglia di donare un sorriso alla martoriata Haiti. I romani hanno risposto alla grande al richiamo di Alleanza Sportiva Italiana presentandosi numerosissimi, i numeri parlano di 1200 iscritti, a Piazza del Popolo per ‘CorriHaiti’, evento che ha risposto in pieno alle attese e alle finalità degli organizzatori.
Tante società sportive, personaggi del mondo sportivo e della politica ma anche singoli cittadini che hanno voluto dire ‘c’ero anch’io’.
Accompagnati dalla Croce Rossa Italiana, che li ospita in Via Ramazzini, una decina di bambini haitiani insieme ai loro genitori entusiasticamente al via emozionati e commossi da tanto affetto dimostrato da tutti i presenti.
Fra i tanti personaggi Giuliano Giannichedda, che dopo la RomaOstia ci ha preso gusto ed è tornato nei panni del podista, Stefano Battistelli, Franca Fiacconi, Giuliana Salce, Stefano Risi, annunciati testimonial. E ancora Renata Polverini, candidata alla presidenza della Regione Lazio in gara con il pettorale 820, Isabella Rauti che ha portato il contributo del Ministero delle Pari Opportunità, anche lei in gara, e Alessandro Cochi, delegato allo Sport del Comune di Roma, ormai protagonista fisso delle corse su strada romane. A dare il via, insieme al presidente dell’Asi Claudio Barbaro, Nino Benvenuti, altro grande protagonista dello sport italiano e Marco Pietrogiacomi, presidente della Fidal Lazio
La gara è stata tecnicamente molto bella ed impegnativa. I cinque chilometri, tutti nel centro storico, con la salita mozzafiato di S.Sebastianello ed i saliscendi all’interno di Villa Borghese. Protagonista assoluto in campo maschile Pasquale Rutigliano dell’Esercito che ha chiuso in 19’21 precedendo il giovane Luca Parisi (Oso) già vincitore della Corsa Futurista e della Corsa del Giocattolo e al campione italiano over 50 di maratona Andrea Moccia (Bancari Romani). In campo femminile si è imposta la giovane Valeria Lori (Studentesca Cariri) davanti ad Alessia Manfredelli (Piermarini Arredamenti) e Manuela Ascoli (Minerva).
Gli organizzatori, per bocca di Umberto Silvestri annunciano che il ricavato della manifestazione, realizzata in collaborazione Onlus Happy Family e Ovunque Ancora, ricavato delle iscrizioni andrà per l’acquisto di macchinari per analisi cliniche, da inviare ad Haiti.

ORDINE DI ARRIVO
UOMINI:
1) Pasquale Rutigliano (Esercito) 19’12
2) Luca Parisi (Oso) 19’41
3) Andrea Moccia (Bancari Romani) 20’20
DONNE
1) Valeria Lori (Studentesca Cariri) 22’36
2) Alessia Manfredelli (Piermarini Arredamenti 22’48
3) Manuela Ascoli (Minerva) 23’08


Autore: Cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>