TuttoCampania — 30 dicembre 2012

Una splendida ultima domenica di Dicembre, tutta sole e temperatura mite: il modo migliore per festeggiare il ritorno della “Corri Per Marano-Memorial Mario de Simone”. Quasi 400 atleti al via, condizioni ideali per correre, ottima la scelta di anticipare un po’ la partenza (8,45), anche per permettere ai giovanissimi, che poi hanno preso il via nelle successive gare promozionali, di farlo in tutta serenità oraria. Geppino de Vivo ha riportato la corsa su strada a Marano, e la corsa su strada non poteva mancare nel comune Napoletano che, attraverso proprio l’atletica Marano, riesce a trasformare il potenziale in reale, grazie all’operatività di preparati tecnici federali e di appassionati, al seguito di giovani e meno giovani.

Gara

Sia la gara maschile sia quella femminile si sono risolte nello splendido scenario dello stadio, nel quale si è partiti, passati a metà gara e arrivati, non prima di fare il giro totale della pista stessa.

E’ così è stato proprio il giro di pista a portare alla vittoria finale Pasquale Iapicco, della Pol. Folgore. Pasquale ha infatti premuto sull’acceleratore, subito dopo l’entrata nello stadio, e ha lasciato la pesante compagnia di due compagni di fuga: Gennaro Ciambriello e Giuseppe Angelillo.

Al traguardo più che positivo il tempo del vincitore, per lui 32’59” sui 10.100 metri del tracciato. Bella prova per Gennaro Ciambriello, ottimo 2° il portacolori del Runners Calvizzano. Pochi secondi e l’arrivo del terzo classificato, un Peppe Angelillo sempre capace di dire la sua e farsi valere:; per Peppe 33’27”. Ai fratelli Piermatteo la quarta e quinta posizione. Con Gianluca che forse ha dovuto pagare dazio ad una partenza troppo repentina (era in testa a metà gara), per poi doversi guardare anche dal rientro del fratello, per tutelare la sua quarta posizione.

Così come segnalavo, anche la gara in rosa si è risolta negli ultimissimi metri. L’ha spuntata la tenacia di Alessandra Insogna, con un buon 39’22”. Alessandra rientrava alle gare dopo un periodo difficile, bello vederla nuovamente competitiva. Ottima la prova di Mena Febbraio, l’atleta delle Stufe di Nerone. Solo lo spunto di Alessandra l’ha obbligata al secondo gradino del podio, resta però la più che positiva prova e il suo 3’56” a km. Niente male davvero la gara di Anna Senatore, Podisti Cava Picentini. Anna ha fermato il crono sui 40’58”, dimostrando che la soglia dei meno 4’ a km è alla sua portata, decisamente. A completare il novero delle prime 5, l’arrivo di Marina Lombardi, dell’atletica Marano (42’12”), e di Maria Martina Fierro, dell’Am. Atl. Napoli (42’57”).

La speciale classifica per i team è andata all’Atletica Marano, sulla Napoli Nord Marathon e l’Atletica Giugliano.

E’ tornata la Corri per Marano. E’ tornata la bella tradizione della corsa di fine anno, organizzata da chi fa della passione e della capacità di trasmetterla una giusta religione.

E’ tornata la gara di Geppino de Vivo.

Marco Cascone

 

Share

About Author

Cascone

  • Carlo Baronti – Podistica Pomigliano

    Stamattina è stata una domenica meravigliosa, baciati dal sole e accompagnati da un’atmosfera di festa. Poi correre negli stadi da un valore aggiunto alla gara! Ben tornati a Corri Marano un bravo a Marco Cascone e al sempre pronto Nicola Peluso, Auguri a Tutti Voi da parte della Podistica Pomigliano e dal Sottoscritto Ciao!

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>