TuttoCampania — 02 giugno 2009

Pioggia, tanta pioggia. Ma, nonostante tutto, spettacolo-tanto spettacolo agonistico in occasione della quinta edizione della ‘Corri per la Repubblica‘ di Capua. L’Atletica Capua è stata messa a dura prova nell’organizzare l’evento ma..proprio quanto la prova è dura, durissima come in questa occasione, i valori vengono ancor più fuori.


Un giro di ricognizione del percorso per assicurarsi che tutto potesse essere svolto senza rischi per gli atleti e subito dopo il via ad un’edizione della 10 km di grandissimo valore: per la quantità degli atleti presenti (oltre 800) e per il doppio record in gara: AbdelKebir Lamachi e Khadija Laaroussi nulla li ha fermati e nuovo primato dell’evento per entrambi (ora 30’02’ per Lamachi, atleta del Team di casa, e 35’37’ per la Laaroussi, dell’Arca Atletica Aversa Agro Aversano).


La gara organizzata dal Team del Dottore Michele Scotto Lavina (valevole quale prima prova del Campionato Regionale di Società e quale 2a prova del Trittico Appia Antica) ha proposto come sempre un percorso velocissimo, con viale d’avvio stupendo e un colpo d’occhio di impatto. Nessun atleta è stato titubante in presenza di tanta pioggia, tutti si sono impegnati fino all’ultimo metro, emulando il coraggio e la passione di Ettore Fieramosca, illustre Capuano.


La festa della Repubblica, la festa della Nostra Italia repubblicana, è stata onorata nel migliore dei modi da ogni singolo arrivato, da ogni singolo appassionato al traguardo.


La gara


Nessun problema per Lamachi e la Laaroussi: pronti, via e il vuoto alle loro spalle. Traguardo volante del 4° km vinto in serenità, ma mai senza spingere sull’acceleratore. I due atleti Marocchini hanno onorato alla grande il loro impegno, tanto da passare a metà gara su ritmo di poco inferiore al 3′ a km per Lamachi e circa 3’32’ per la Laaroussi. Poi media leggermente appesantita dalla pioggia e dai km, ma poi neanche più di tanto, visto i tempi finali!


Alle spalle dei due fuoriclasse la vera e propria gara ai fini dell’assegnazione delle posizioni di prestigio.


Per le donne Filippa Oliva (Napoli Nord Marathon), naturalmente appesantita dalla sua performance di sabato alla Notturna di Stabia e della 21 km della Certosa di Padula, è stata comunque capace di guardarsi le spalle e di chiudere in 2a posizione. Per lei 35’37’. Terza posizione, e anche lei reduce dalla Notturna di sabato scorso, il nome nuovo dell’atletica Campana sulle medie distanze: Sabrina Carullo (ErcoSport). Sabrina dimostra di aver in buona parte smaltita la fatica di tre giorni prima e chiude in 41’53’. Vera e propria lotta ai fini dell’assegnazione delle posizione ai piedi del podio. Loredana Brusciano (Atl. Aversa Agro Aversano) e Barbara Marrone (Amatori Caserta) hanno dato vita ad un confronto intenso, fino all’ultimo metro, in forza alla loro bravura. Al traguardo solo 3′ tra loro ma soddisfazione per entrambe, vista l’ottima gara (42’50’ per Loredana, 42’53’ per Barbara). Al sesto posto, in 44’25’, Filomena Palomba per l’aggregazione Hinna. Tantissime le donne al via, tantissime hanno saputo ben comportarsi.


Per gli uomini, alle spalle di uno scatenato Lamachi, un Paolo Ciappa della Riccardi Milano che ha cercato di tenere un ritmo molto alto, con passaggi importanti fin dal via. Poi però la fatica si è fatta sentire, ma le qualità del ragazzo (allenato dal padre, il Dott. Giampaolo Ciappa) sono poi risultate la carte vincente, tanto da portarlo comunque sul secondo gradino del podio (per lui 32’41’). Paolo ha dovuto rintuzzare il gran rientro nell’ultimo chilometro, messo in atto da un rigenerato Romualdo Barbato (Napoli Nord Marathon), da Enrico Signorelli (Amatori Vesuvio) e da Abdelaziz Rochdi (Napioli Nord), giunti nell’ordine. Il ritorno alle gare di Jabbour Larbi si è fatto sentire. Dopo anni di assenza, l’atleta dell’Arca Atl. Aversa, ha dimostrato di che pasta è fatto, chiudendo sesto in 34’17’, battendo allo sprint uno di quelli che lo sprint lo sa fare: Saverio Ianniello del Team Road Runners Maddaloni.


Classifica a Squadre vinta dall’Arca Atletica Aversa Agro Aversano.


Ora appuntamento all’ultima prova del Trittico Appia Antica, per completare i tre appuntamenti previsti. Dopo Maddaloni dello scorso Maggio, dopo la tappa di oggi a Capua, ci attende San Nicola la Starda nella serata di Sabato 13 Giugno.


La ‘Corri per la Repubblica‘, la gara organizzata dall’Atletica Capua, è stata caratterizzata dalla pioggia. Tanta pioggia ma, vi assicuro, vista la gara, le prestazioni, le tantissime presenze, la voglia di correre di tutti e l’organizzazione proposta oggi a Capua splendeva il sole!


Nelle foto: Khadija Laaroussi e AbdelKebir Lamachi


 


 


 


 

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Giovanni Caserta “Fiamme Argento”

    UNO DEI CUORI PULSANTI SOTTO LA PIOGGIA
    RINGRAZIA GLI ORGANIZZATORI E L’INSOSTITUIBILE SPEAKER.
    CIAO MARCO
    PS Le scarpe sono ad asciugare!!???!!!

  • Salvatore Raimondo – A.S.d. ATLETICA CAPUA

    A pensarla come si è presentata questa V edizione della Corri per la Repubblica nessuno di noi avrebbe sperato che alla fine avremmo visto il sole. Grazie a tutti per le belle manifestazioni di apprezzamento e grazie a Te Marco che fin dal battesimo accompagni con le tue “note” questo nostro impegno per l’atletica e per lo Sport.
    Salvatore Raimondo – A.S.d. ATLETICA CAPUA

  • Angelo Di Carluccio AMATORI CASERTA

    Grazie Marco per le belle parole espresse nei confronti di ki, nonostante le pessime condizioni atmosferike, ha corso in nome dello sport ” vero” e della nostra Repubblica. Eravamo veramente 800 gladiatori !!! Grazie anke all’ Organizzazione ke ha avuto molto coraggio a far partire una gara in quelle condizioni… Bravi tutti …..Diciamo ke il gradino del podio dovrebbe contenere tutti gli 800 ke hanno dato vita ad uno splendido spettacolo.!!. Un abbraccio particolare alla nstra BARBARELLA ke ha disputato una gara da vera campionessa ! Un bacio….

  • Domenico Suppa G.S.D. Fiamme Argento

    Un Plauso particolare per due donne che con le loro gesta hanno timbrato alla grande una GRANDE domenica di sport… D’ANGELO Antonietta g.s.d. Fiamme Argento e MARRONE Barbara g.s.d. Amatori Caserta-. Brave ,brave brave-.

  • Marco Cascone

    Ciao Giovanni. E…per fortuna che non ho almeno problemi di asciugatura…capelli!! :-)))

    Ciao salvatore. il sole organizzativo c’è stato. In pratica mi sono abbronzato grazie alla vostra bravura!

    Ciao Angelo. Sì, perfettamente d’accordo: siete stati dei veri gladiatori. Un podio allargato sarebbe stato l’ideale. meritatissimo da tutti!

  • luca ametrani,amatori vesuvio

    Bel percorso ,ma da rivedere i pacchi gara e i premi per categorie.

  • Villano Antimo Arca Atletica Aversa

    E pensare che ero rimasto in macchina fino a qualche minuto primo dello sparo dello starter.
    Gli scrosci d’acqua intermittenti a volte anche violenti mi avevano tenuti rinchiuso e avvilito come tanti nelle proprie macchine.Poi quando Marco Cascone ha avvisato gli atleti che mancavano pochi minuti alla partenza mi son fatto coraggio e sono uscito dall’ auto, invaso da quel senso di contagio che la corsa ti trasmette.E lì, dietro la linea di partenza, quanti pazzi come me ,che in una Domenica qualsiasi, con quel tempaccio sarebbero rimasti sotto le coperte al calduccio.Dopo lo sparo del via,quando la corsa si è avviata la pioggia non esisteva più, anzi era pure gradevole sentirtela addosso.
    Complimenti fervidi agli organizzatori, perchè con una giornata come questa, comunque hanno saputo portare a termine una manifestazione che resta una tra le più belle della Campania, nonostante le avversità al momento incombenti prima, durante e dopo la gara.
    Complimenti anche a te, Marco, che ti sei preso anche la tua dose di acqua addosso, ma sempre dimostrando la tua professionalità e sempre pronto a qualsiasi richiesta con il sorriso sulle labbra.Ci vediamo alla prossima.Antimo Villano

  • giuseppe di dato (i.s.s. nola)

    Ottimo il commento di Antimo che faccio mio. Stesse sensazioni. Bravo.

  • Marco Cascone

    Ciao Antimo. A dire il vero non posso che dira grazie a Tonino cioffi della Road Runners Maddaloni che mi ha dato una mano enorme nel limitare il mio bagnarmi. Hai ragione: la pioggia può essere anche piacevole quando corri (a me piaceva tanto…) questo a condizione che tutto funzioni, così come ieri! Complimenti a te per il tuo gareggiare. A presto

  • ciro santo podistica sannio.

    ottima gara ma definirla una delle piu’ belle della campania e’ un po’ esagerato che ne dite?

  • Villano Antimo Arca Atletica Aversa

    Chi come me organizza una corsa può capire cosa significa preparare un evento come quello di Capua per un anno intero e ritrovarsi con la manifestazione imperversata da così maltempo
    senza che aver notato nessuna defezione o mancata attenzione nei confronti degli atleti, non
    posso che esprimermi positivamente nei confronti
    degli amici di organizzatori di Capua. Caro Ciro, te lo confermo io che a Capua vengo a correre da diversi anni e non ho trovato mai niente da dire
    sulla accoglienza e ospitalità della cittadinanza,sul percorso e tantomeno sull’organizzazione.Ti saluto.Antimo Villano

  • Armando D’Abbruzzo asd atletica dugenta

    Gara fantastica un 10 al team organizzativo

  • Raffaele Cepollaro a.s. IL LAGHETTO

    Perchè quando scarico la classifica generale di CAPUA mi da solo quella riferita alle società ????
    Mi interesserebbe quella generale……… qualcuno può aiutarmi ???????

  • Bill Gates

    I file excels sono composti da più pagine!!!! gira pagina e leggerai 😉

  • angelo manna

    La pioggia non ce l’ha fatta a fermarci, dalla sera prima ,cioe’ lunedi’. “La macchina organizzativa era partita”; x quanto riguarda stand premi pacchi gara percorso transenne; chi piu’ ne ha piu’ ne metta. Erano tre anni che mancavo all’appuntamento, questioni personali….io la definivo la mia gara, un pezzo del mio cuore . Negli anni passati ci impegnavamo x far si che tutto riuscisse x il meglio poi andai via, ma quest’anno sono ritornato, e quando ni chiesero se ero disposto ad aiutare , senza titubare dissi di si… La mia gara……Alle 13 di martedi’ ero fracido, sono andato via, tempo doccia e poi a letto con i brividi di freddo, che durante i due giorni di acqua a catinelle anche se mi prendevano con un bastone non avrei sentito nessun dolore. Qualcuno si e’ lamentato del pacco gara, purtroppo gli sponsor non si trovano piu’ c’e’ crisi. Daltronde io alla mare e monti 15

  • da silvio scotto pagliara

    ANCORA CON QUESTI PACCHI GARA ?
    LA COSA IMPORTANTE E’ IL PERCORSO E CHE TUTTO FILA LISCIO , PER IL RESTO ….CE’ SEMPRE TEMPO !
    CARI AMICI , COSA SERVE UN GRANDE PACCO E UNA PERCORSO PIENO DI MACCHINE ED ALTRO ?
    SU’,ANDIAMO PIANO CON QUESTI COMMENTI, SUL PACCO GARA , NON TUTTI SONO RICCHI O FORTUNATI NELLA RICERCA DELLO SPONSOR PACCONARO ! UN GRANDE SALUTO ALL’AMICO LUCA E PER QUESTA VOLTA , LASCIAMO IL PACCO , MA DIMMI , DELLA GARA CE’ QUALCHE COSA CHE HAI VOLUTO CHE CI FOSSE IN GARA O UN EPISODIO DI QUALCHE AMICO-RIVALE CHE SEI RIUSCITO(SEMPRE IN LEALTA’) A SUPERARLO O VICEVERSA .
    SALUTO TUTTI E ALLA PROSSIMA ,
    DA SILVIO
    UNO DI VOI ,UNA VOLTA IN GARA E UNA VOLTA FUORI GARA !

  • sabatino francesco capua

    in ciassifica risulto 21, ma vorrei sapere chi ha corso col mio nome…..

  • x sabatino

    dovresti chiederlo alla tua società… anzi…visto che è campionato di società dovrebbe interessarsi alla cosa il Gruppo giudici

  • Villano Antimo Arca Atletica Aversa

    Caro Francesco Sabatino. La tua autodenuncia ti fa onore.Spero che questo fatto non sia dovuto a malafede.
    Se, qualora lo fosse, mi sembra che sia arrivato il momento di cominciare ad andare giù con la mano pesante contro chi, dirigenti o atleti, tenta di inquinare il nostro mondo, perchè abbagliati dalla dal luccichio delle monete. Chi, come la stragrande parte di noi, corre per hobby o per stare bene in salute, non ha niente da spartire con questi individui.
    Intanto ti ammiro personalmente e ti elogio per la tua onestà sportiva. Spero che questo tuo pubblico gesto sia di buono esempio per tutti.
    Io comunque mi impegnerò sempre, per quanto mi è possibile, a fare pulizia sportiva nelle corse su strada.Tanti saluti.
    Antimo Villano

  • direnzo immacolata amatori caserta

    salve a tutti volevo ank io dire la mia di questa bellissima corsa,. Per me è stata una grande emozione fare il mio personale sotto i 47 minuti e
    questo grazie al grande Giovanni Albanese che mi ha accompagnato e che fino alla fine mi ha sostenuto!!! Il percorso è veramente veloce e nonostante la pioggia mi sono divertita molto..Grazie alla prossima…ci sarò….alla grande!!

  • giacomo sivo amatori caserta

    percorso veloce gara bella, organizzazione non buona, mediocre

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>