Cronaca slide — 07 maggio 2018

xCorri con gli occhi di Loris_0141wRAVENNA. “Paradossalmente è stato uno dei momenti in cui ho assaporato di più il gusto della libertà, in tutta la mia vita.” Questo è stato il commento quasi unanime dei circa 100 concorrenti che hanno provato, per la prima volta in Italia, la sensazione della corsa bendata, ieri mattina alla “Corri con gli occhi di Loris”. La manifestazione podisticaindetta all’interno del Parco del Pala De Andrè, da Atmosphere Ayurvediche Asd, con la collaborazione del Comitato Podistico Ravennate e sotto l’egida della Uisp ha raccolto complessivamente 700 presenze, tenuto conto anche delle camminate, grazie al clima che ha retto sino alla fine. Hanno riscosso apprezzamento il concerto del cantautore Stefano Montalti e la presenza di uno stand di Castelluccio di Norcia, a testimoniare l’amicizia che si è creata con la piccola comunità umbra, grazie all’altra podistica benefica #RICOSTRUIAMOCASTELLUCCIO. Ma tutta la copertina ovviamente l’ha rubata Loris Cappanna, al quale era dedicato l’evento, con testimonianze vissute e progetti futuri da realizzare, al di fuori dello sport, dove vanta in bacheca già 2 Titoli Italiani Non Vedenti in mezzamaratona e sui km 42,195. Il Campione forlimpopolese, insieme alla famiglia ed al gruppo di “atleti guida”, ha creato l’APS Non ho paura del buio, la quale ha beneficiato della donazione di € 1.000, corrispondenti all’intero ricavato, tolte le spese. I fondi ricavati da questa ed altre iniziative simili, serviranno per aiutare soprattutto bambini o ragazzi disabili a vivere il più dignitosamente possibile, supportandoli con macchinari o assistenza generica. Alla festa hanno presenziato anche gli Assessori allo sport di Lugo, Pasquale Montalti, di Forlimpopoli, Gian Matteo Peperoni e quello ospitante, Roberto Fagnani, questi ultimi 2 hanno provato direttamente la corsa bendata, sollecitando gli organizzatori a programmare già l’edizione del 2019.Un ringraziamento particolare, oltre a tutti volontari che hanno sostenuto i promotori, va a Metrò, gestore della struttura, alla Croce Rossa Italiana di Ravenna, al Comune di Ravenna, New Time Produzioni Televisive, per la loro disponibilità gratuita ed il supporto morale dimostrato, ma anche a Maggiore Noleggio Auto e ad una lunga serie di esercenti di Ravenna, Punta Marina Terme, Lido Adriano, Forlimpopoli, Forlì e Cesena che hanno donato prodotti e trattamenti professionali.

Ufficio Stampa

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>