Cronaca slide — 22 luglio 2014

fondiQuasi cinquecento atleti per la quarta edizione della Corri a Fondi, che si è disputata in notturna su un circuito cittadino di 2,5 chilometri, da ripetere quattro volte. Sui dieci chilometri complessivi, disegnati nel centro storico di Fondi, si è imposto Diego Papoccia. L’alfiere della Podistica Amatori Morolo ha concluso la sua prova dopo 31 minuti e 43 secondi, lasciandosi a soli sette secondi Mario Capuani (Aprocis Runners Team). Sul terzo gradino del podio è salito Mauro Sciullo (Podistica Pontinia) con il tempo di 32’18”. In campo femminile torna al successo, come lo scorso anno, Romina D’Auria (Podistica Terracina) in 36’06”, davanti alla neomamma Silvia Merola (Latina Runners) che ha terminatto la sua prova in 37’40”. Terzo posto per la veterana Luisa Abbate (Atletica Club Nautico Gaeta), a un minuto dalla piazza d’onore.

La speciale classifica a squadre, stilata in base al numero di atleti al traguardo, ha visto l’affermazione dei padroni di casa della Fondi Runners 2010, davanti ai capitolini della Podistica Solidarietà e al Centro Fitness Montello. La gara podistica è stata infatti promossa dall’Asd Fondi Runners con il supporto tecnico dell’Uisp Comitato Territoriale di Latina e dell’Avis, e col patrocinio del Comune di Fondi, della Regione Lazio – Assessorato allo Sport, della Provincia di Latina, del Comitato Regionale Lazio del CONI e del Parco Naturale Monti Aurunci, La competizione è stata sostenuta inoltre dalla Banca Popolare di Fondi, dal M.O.F. – Centro Agroalimentare all’Ingrosso e dallo sponsor tecnico Sporting Fondi. Nell’ambito della manifestazione si sono svolte inoltre le “Avisiadi Giovani 2014”, gara non competitiva di 2,5 Km, e il “IV Trofeo Valentina Sciuto”, gara non competitiva di 1 Km riservata a bambini e ragazzi.

Alla cerimonia di premiazione è intervenuto tra gli altri il sindaco di Fondi, Salvatore De Meo. «La Corri a Fondi – ha affermato il primo cittadino – si conferma uno dei più importanti eventi sportivi della nostra cittadina, capace di attrarre atleti da tutto il centrosud. Ringrazio coloro che sono venuti a correre a Fondi, e rinnovo l’appuntamento alla prossima edizione».

Al termine della propria fatica, gli atleti della gara competitiva hanno potuto beneficiare di un ricco pasta party, organizzato con la collaborazione del “Ristorante Miralago”, con la degustazione della mozzarella di bufala offerta dal “Caseificio Paolella”, il vino messo a disposizione dall’Azienda Agricola di Peppe Raffaele, la frutta del “M.O.F.” e della ditta “Fratelli L’Amante”, e il dolce preparato dall’ASD Fondi Runners 2010. Il tutto conclusosi con la degustazione di liquori offerta dalla ditta “Izzi – Fabbrica di liquore dal 1903”. Inoltre, nel corso della serata è stato possibile effettuare visite guidate al Castello Caetani condotte dal professor Emidio Quadrino, al fine di offrire un’opportunità di conoscere la città ai runners e ai loro accompagnatori, a conferma dell’attenzione ai dettagli messa in campo dagli organizzatori.

La quarta edizione della Corri a Fondi era valida anche quale Tappa Oro del Grande Slam-Trofeo Icar Renault, il Circuito provinciale organizzato dall’Uisp in collaborazione con Mapei, Sport ’85, Ergovis e Ipermercato Panorama Latina, che proseguirà il 9 agosto con la Notturna di Borgo Hermada. Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.uisplatina.it.

 

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>