TuttoCampania — 19 luglio 2010

Agropoli è proprio la Città dello Sport. Una conferma a tutto questo nella scorsa, calda serata di domenica. Una piazza coreograficamente pronta per vivere l’edizione numero 6 della Corri al Castello (Memorial Pietro Laureana), atleti e mini atleti pronti a vivere quanto di bello proposto dall’Atletica Agropoli. Tante partenze, tanti momenti agonistici vissuti: tutti nella totale serenità e con la giusta carica agonistica. I giovanissimi ad aprire la serata, per poi terminare con la classica 8 km, con quattro giri da 2000 metri che, tradizionalmente, portano gli atleti a sfiorare il Castello di Agropoli e ritornare in piazza, godendo così della bellezza del luogo e degli appalausi del numeroso pubblico presente.


Da sempre l’Atletica Agropoli cura il settore giovanile, e da sempre ottiene nel settore risultati eccellenti. Una conferma a tutto questo lo abbiamo avuto gustandoci le gare riservate ai mini atleti, con molti premiati sul podio proprio appartenenti al Team Presieduto dal giovane e dinamicissimo Angelo Palmieri.


Gli 8 km riservati agli adulti poi sono vissuti sul confronto (almeno in campo maschile) tra atleti nord africani. Abderrafii Roqti ha preso l’iniziativa già dopo il primo giro, per poi regolare (passaggio dopo passaggio) il tentativo di rimonta di un ottimo Kamel Hallag e di un Mourid Morad (Podisti Cava Picentini Costa d’Amalfi) confermatosi su un buono standard. La vittoria per Roqti è arrivata in 26’07’, con una media di 3’16’ a km, su un percorso per niente facile. Primo degli italiani (con l’emozione del correre in casa) Vito Franco, dell’Astro 2000 Benevento. Vito conferma così di essere in gran bella forma, cosa che gli ha permesso un duplice secondo posto ai campionati Italiani over 45 (sui 1500 e sui 5000).


La gara donne ha visto la bella vittoria di Daniela Capo (atleta della società organizzatrice). In verità la partenza repentina di Cecilia Patella lasciava pensare ad una sua facile vittoria, ma così non è stato. Ritiro inaspettato per Cecilia, che nulla toglie però al valore della vittoria di Daniela (per lei 35’58’). Ottime le prove per Alba Vitale e per Donatella Picone (rispettivamente Montelìmiletto Team Runners e Sporting Team Roma). Per loro un bel podio, a conferma di un buon stato di forma. Adriana Greco(Atl. Aurora) e Rosa Di Martino (Erco Sport) a completare il novero delle prime 5 donne al traguardo.


La classifica a squadre ha visto un vero e proprio testa a testa tra Lo Sporting Calore e il team di San Giovanni a Piro. Alla fine l’ha spuntata il primo (confermando la vittoria dello scorso anno) per solo 5 punti. L’Atletica Camaldolese sul terzo gradino podio società.


Sì, Agropoli è una vera città dello Sport. La Corri al Castello lo ha confermato, grazie all’ottimo lavoro del Team Atletica Acropoli. Una conferma della Sportività della città Cilentana la avremo tra un mese, con la Transmarathon e, ancor di più, il 10 ottobre con l’edizione dei Campionati Italiani Master di Mezza Mratona.

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

  • Emiddio Bassano – Isaura Valle dell’Irno

    Correre nel Cilento è sempre una emozione grandissima, in più, sopratutto ad Agropoli, ci sono tante persone competenti e amanti di questo sport.
    Marco, grazie per i tuoi graditissimi complimenti.

  • Atletica Agropoli “hotel ceppo”

    Archiviata la 6 edizione della corri al castello “memorial P. Laureana” emozionati e soddisfatti si può dire a gran voce che ne vale proprio la pena… Un pomeriggio di sport ma ancor di più di “ATLETICA” ripaga ogni sacrificio.
    Grazie!

    Un “FORZA” a tutti i più piccoli campioni (di età).

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>