Curiosita — 28 settembre 2009

 Chi ama l’opera sa che al sorriso può alternarsi il pianto; ed è cosi’ anche per chi, come me, del correre ha fatto un modo di vivere…!

Cosa ci fa piangere e ridere se non quello che veramente ci investe in pieno?

Pochi giorni fa raccontavamo di emozioni e gioie vissute in un anello di gomma rossa ed oggi raccontiamo di come possa essere amaro il grigio asfalto di una strada..!

La mezza maratona di Torino era un passaggio importante e purtroppo il suo esito non e’ stato quello desiderato. Ma pur avendo registrato una sconfitta il mordente che mi ha sempre contraddistinto non fa trasparire alcun cedimento ed anzi è più forte di prima. L’ amarezza si trasforma in determinazione e la rabbia in convinzione.

I miei obiettivi sono chiari e lucidi e grazie a voi che mi scrivete e sostenete, il mio ieri è dimenticato e l’oggi e’ tutto un fermento di voglia di combattere.

La gara piu’ difficile del mondo mi aspetta e se tutti sarete a me uniti i 42,195 km saranno un cammino più breve di quanto possa sembrare!

Vi ringrazio e vi prometto che il mio sguardo sarà sempre orientato verso il futuro…!


Tratto dal Blog di Domenico Ricatti http://www.ricattarus.altervista.org/

Autore: Domenico Ricatti

Share

About Author

Peluso

  • Saverio Giardiello montemiletto team runners

    Caro Domenico una gara che va male non ti farà buttare al vento tutti i km fatti fino ad ora per preparare questa maratona. La giornata storta capita sempre ed è una fortuna che non sia capitata proprio il giorno della maratona. Quello che conta è quello che hai fatto e che farai negli allenamenti sostenuti e che ancora devi sostenere.
    Ti faccio un grande imbocca al lupo

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>