Approfondimenti slide — 22 ottobre 2013

EC7181-001Il secondo tema che vi propongo riguarda un aspetto che coinvolge tutti gli esseri umani: l’amicizia. Quando cinque anni fa mi avvicinai al mondo di “matti” del podismo ogni domenica vedevo compiere dagli atleti delle azioni che mi lasciavano interdetto; dopo tantissimi chilometri di corsa  essi si fermavano e aspettavano atleti in difficoltà e dopo averli incitati li accompagnavano mano nella mano fino al traguardo.

Inizialmente non capivo queste azioni, io che provenivo da altri sport , non concepivo sportivi che non gareggiassero solo per se stessi ma anche per atleti provenienti da altre squadre. Io concepivo l’agonismo come traguardo finale, arrivare per primi era d’obbligo. Il podismo mi ha dato una lezione di vita: non è importante arrivare prima ma arrivare insieme. Persone di estrazioni sociali diverse dal momento in cui indossano maglietta e pantaloncino diventano amici solidali con qualsiasi atleta si trovi in difficoltà.

Noi comuni mortali credevamo che l’amicizia fosse un bene di pochi da dare a pochi; invece nel mondo del podismo è un bene diffuso che esalta lo sport celebrando i suoi praticanti e trasversalmente i loro familiari che assimilano questo valore inestimabile.

aldo cavuoto

In attesa di vostri suggerimenti un caloroso saluto dal Cavaliere errante alias Aldo Cavuoto

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>