Cronaca — 16 marzo 2009

LA 28^ Edizione di “CORRENDO NEI GIARDINI” di Ladispoli incassa l’ennesimo record  di partecipanti con oltre 1300 arrivati tra cui 1140 Agonisti e un aggueirto manipolo di “Camminatori” e cinofili che hanno colorato la manifestazione correndo con i loro amici a 4 zampe nella “CORRI CON FIDO” . Pertanto , pur avendo chiuso con oltre 72 ore di anticipo le iscrizioni per le prenotazioni che toccavano i 1200 pettorali, ancora una volta la formula colaudata e inedita del GRUPPO MILLEPIEDI di sposare il momento Agonistico insieme ala goliardia , senza prevedere le Premiazioni di Categoria, è risultata vincente. Tutti hanno ancora apprezzato il clima che si respira a questo evento sportivo straodinario per la città di Ladispoli: niente agonismo esasperato, molti sorrisi e pacche sulle spalle akll’arrivo, un bel pacco gara e un Ristoro con i fiocchi (tutto casareccio) offerto dalle Lady Millepiedi. Una giornata climatica da incorniciare con al termine un sole tiepido che molti si sono goduti sulla spiaggia prospicente l ‘arrivo magari pasteggiando con carciofi e fritti di mare nei caratteristici Ristoranti del Lungomare. Prima si è assistito a un meraviglioso duello tra tre moschettieri del podismo laziale : il cervetrano d’adozione LUCA DE DOMINICIS , il toscano trapiantato a Civitavecchia CRISTIAN FOIS e il siciliano naturalizzato viterbese SALVATORE NICOSIA. E proprio quest’ultimo , protagonista assoluto dell’atletica nazionale alla fine degli anni 80 e vincitore della Coppa del Mondo a Squadre di Maratona nel 1989, per la prima volta strappava per primo il nastyro all’arrivo della mitica corsa ladispolana, dopo anni di piazzamenti che lascivano l’amaro in bocca nella 10 km dei Millepiedi. A metà percorso lasciva la compagnia e prepotentemente, nonostante le 45 primavere , stracciava la resistenza del piccolo maratoneta toscano dell’Anna Baby Runner di Civitavecchia e del valoroso De Dominicis, ancora in rodaggio dopo l’infortunio dello scorso anno che lo ha lasciato ai box per svariati mesi. Tra le donne la grande EWA WOJCIESZEK coglie il terzo trionfo nella kermesse ladispolana e affianca così nell’Albo d”Oro la Giacomozzi (vincitrice 2008). In gara deve regolare le sue rivali indomabili PAOLA SALVATORI (Atletica Insieme) e la ritrovata campionessa civitavecchiese , ora in forza al gagliardo gruppo tolfetano dell’Airone, RAFFAELLA RICCOBELLO. Primo degli atleti ladispolani LUCA MIRABELLO del GRUPPO MILLEPIEDI 21^ in grande condizione per la prossima Maratona di Treviso. Tra i sodalizi presenti stravince come nel 2008 la corazzata dei BANCARI ROMANI con 131 Iscritti e 131 Arrivati !!! Dietro si inchinano le sempre presenti AMATORI VILLA PAMPHILI con 65 Arrivati e AMATORI CASTEL FUSANO con 52 classificati . Premiazioni nel piccolo Villaggio allestito dallo Sponsor Tecnico ELLEFFE onorate dalla presenza oltre che delle massime autorità politiche locali , Sindaco ENZO  PALIOTTA e Assessore allo Sport PIETRO ASCANI, anche della massima autorità sportiva in Italia per lo Sport Militare , il Colonnello RINALDO SESTILI , comandante del CISM , organo di coordinamento di tutti gli sportivi con le stellette italiani, che alla Partenza a ricordato, a nome dei MILLEPIEDI , il loro concittadino degli anni ’90, RICCARDO DE PAOLIS, tragicamente scomparso nei mesi scorsi e che ha lasciato una traccia indelebile nel movimento podistico locale con il GRUPPO MILLEPIEDI. Il Gruppo capitanato dal Presidente FRANCO IANNILLI  dà a tutti appuntamento per l’edizione n. 29 del 2010.

Autore: Gruppo mille piedi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>