Atletica News — 17 maggio 2010

Allo stadio “Raciti” di Quarrata è andata in scena la  3^ giornata della Coppa Toscana Ragazzi e Ragazze organizzata da Atletica Casalguidi e Club degli Atleti Quarrata e riservata alle  società delle  province di Prato – Pistoia – Arezzo. In campo maschile netto dominio dell’Atletica Monsummanese che  si  è aggiudicata  tutte le gare a cui era iscritta. Nei 60 piani successo  di Alex La Mattina (8″4) su Leonardo Ciappei (Pistoia) e Davide Zucchini (Silvano Fedi). Lorenzo Pippi fa sua la gara dei metri 1000 in 3’32″0 davanti a Matteo Alunno Biagiotti (Casalguidi) e Francesco Menenchincheri (Rinascita Montevarchi). Matteo Guggia lancia più lontano di tutti nel peso con metri 13,08 seguito dal compagno di  società Mirko Nesi e Nicola Grani (Casalguidi). Nelle ragazze  i 60 ostacoli sono andati a Marta Mascioli (Atletica Prato) con 10″5 precedendo Giulia Giovannini (Casalguidi) ed  Eleonora Bacci (Silvano Fedi). Nel salto in lungo successo di Giulia Giovannini (Casalguidi) con metri 3,91 davanti a Jessica Kolaj (Uzzano) ed Elisabetta Corradino (Prato). Jessica Kolaj (Uzzano) fa sua la gara dei km 1 di marcia dove ottiene il tempo di 6’15″4 superando Giulia Giovannini (Casalguidi) e Giulia Vizzini (Prato). Nella  classifica  di  società maschile trionfo con 6446 punti per l’ Atletica Monsummanese seguita da Atletica Prato (4.805) e Atletica Pistoia (3.247). Nelle femmine primo posto per l’ Atletica Casalguidi con 9268 punti davanti ad Atletica Monssummanese (5.271) e Atletica Prato (4.372).

Autore: Giancarlo Ignudi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>