Cronaca slide — 22 maggio 2016

A Cona di Ferrara nel 41° Trofeo Perissinotto di 10 km scontato dominio keniano con quattro atleti ai rimi quattro posti e sarebbero stati cinque se il loro connazionale Alfred Kimeli Ronoh che guidava nettamente la corsa, al secondo giro non avesse sbagliato percorso. Cosi alla fine ha prevalso in volata Erastus Kipkorir Chirchir rinverdendo il successo che già aveva ottenuto nel 2011, accompagnato anche dal terzo posto del 2013e dal 2° del 2015. Alle spalle di Chirchir nello spazio di soli 18 secondi i suoi connazionali Edwin Melly (1° nel 2015), Ezekiel Meli e David Tum. Quinto e sesto la coppia magrebina formata da Omar Choukri e Rachid Benhamdane, primo e secondo degli italiani Adil Lyazali (magrebino naturalizzato) e Filippo Barizza lo specialista e vice campione mondiale di corsa con Ciaspole, primo dei ferraresi Federico Soriani (Quadrilatero) 16° assoluto. Tra gli Amatori sui 10 km successo per Paolo Marangoni in 37’05”, precedendo Pranovi e Meneghello. In campo femminile sui 5 km netto il successo per distacco della romagnola Anna Spagnoli (4^ nel 2015) che già dal 2° km ha staccato la keniana Esther Wanjiku Mutuku, ottima terza la reggiana Rosa Alfieri, quarta la vicentina Maurizia Cunico e quinta la veronese Stefania Disconzi, con le donne sempre sui 5 km hanno gareggiato anche i Veterani Over 56 e prec. Con il successo di Maurizio Marchetti (19’01”) su Ubaldo Zanetti (19’29”). Nella gara giovanile sui 1500 mt successi per Nicolò Astori (Quadrilatero) e Marta Ballerini (Running Comacchio) allieva di Laura Fogli, che era presente alla gara e lei stessa ha fatto le premiazioni.

Ordine d’arrivo maschile: 1° Chirchir (Ken) 29’45”, 2° Melly (Ken) 29’53”, 3° Meli (Ken) 29’58”, 4° Tum (Ken) 30’03”, 5° Choukri (Mar) 30’16”, 6° Benhamdane (Mar) 32’07”, 7° Lyazali 32’31”, 8° Bazhar (Mar) 32’49”, 9° Barizza 33’01”, 10° Manfredini 33’35”, 11° De Francesco 33’35”, 12° Haoul (Mar) 34’51”.

Ordine d’arrivo femminile: 1^ Spagnoli 17’01“, 2^ Mutuku (Ken) 17’36”, 3^ Alfieri 18’05”, 4^ Cunico 18’31”, 5^ Disconzi 19’00”, 6^ Zago 19’17”, 7^ Attar 19’19”, 8^ Poletti 20’00”, 9^ Tedesco 20’51”, 10^ Lambertini 21’58”.

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>