Atletica News — 09 settembre 2011

Milano) – Sarà uno storico pomeriggio quello di domenica 18 Settembre all’Arena di Milano in occasione della 13a edizione della NOTTURNA.
Sembrerà di vivere ‘un mondiale’ in un giorno, con gare di livello assoluto. E’ importante subito confermare che la medaglia di bronzo nel salto in alto dei Campionati Mondiali di Daegu Antonietta Di Martino sarà in pedana
Parlando della Di Martino all’Arena la memoria non può che andare al 24 luglio 2007 quando nell’impianto milanese l’azzurra impegnata nell’occasione in Coppa Europa segnò con 2,03 il nuovo primato italiano
In pedana oltre alle italiane Raffaella Lamera, (Esercito – Campionessa Italiana 2011 – PB 1,93)  e alla giovane Promessa Chiara Vitobello (Camelot – PB 1,86), Antonietta, portacolori delle Fiamme Gialle, troverà in pedana altre tre avversarie che le hanno conteso la medaglia a Daegu.
La gara di salto in alto diventa così una delle più importanti della stagione dell’atletica internazionale:
Parteciperanno l’irlandese Deirdre Ryan, sesta in finale con 1,93 poi Doreen Amata della Nigeria, ottava sempre con 1,93 e l’estone Anna Iljustenko che ha terminato la prova mondiale dodicesima con 1,89.


 

Autore: cs

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>