Cronaca — 28 maggio 2013

san giorgioVittoria per Giovanni Manduca podista di Grammichele portacolori della GS 5 Torri di Trapani nella “Combinata di S.Giorgio” 2013, la tradizionale 2 giorni podistica in onore del Santo Cavaliere, Patrono di Ragusa Ibla, svoltasi in questo ultimo week-end di Maggio.
Nella 1^ prova caratterizzata dalla Podistica in notturna (alla sua 10^ edizione) del venerdì 24, sulla distanza di circa 5100 metri, (valida come Memorial Orazio Spataro), Manduca ha trionfato col tempo di 18’e 11 secondi, davanti ad un regolare Angelo Zito della LWR Belvedere Siracusa giunto in 18’e 51, terzo a completare il podio Cosimo Azzolini della No al doping di Ibla col crono di 18’e 56 secondi, poi via via gli altri con Angelo Portelli della Tre Colli Scicli (4° in19’03”), Gaetano Manduca (il fratello minore del vincitore)  portacolori della APB Bagheria, 5° in 19’24” , Alessandro Parisi Assenza (Tre Colli Scicli) 19’25”.  7°Cristian Di Giorgi (No al doping Ragusa Ibla) in 19’32”. Tra gli (Over 50) 1° Antonello Rizzo della Padua Ragusa (19’47”) davanti a Flavio Sortino (No al doping Ibla) in 20’59”, 3° Pippo Vindigni (Running Modica Master) in 21’29”. Tra le donne, 1^ Maria Tidona Csain Ragusa in 27’33”,su Graziella Di Stefano ( 28’47”,) e terza Ester Pisani (Csain Ragusa) in 29’01”.  Nel Memorial Orazio Spataro di venerdì sera vi è stato anche spazio per le categorie giovanili, con gli Esordienti sulla distanza di 850 metri che ha visto il successo di Francesco Azzollini(Csain/No doping Ragusa) in 3’58” su Diego Parisi Assenza (Tre Colli Scicli) 3’59” mentre tra le femminuccie Alexia Triberio in 6’13”.

La 2^ prova della Combinata di San Giorgio era il Palio dell’alloro, anch’esso alla decima edizione, la gara in salita tutta d’un fiato di 2000 metri dalla vallata dell’Irminio al punto più alto di Ibla, svoltosi nel pomeriggio di sabato 25.
Un duro tracciato (con pendenze da brivido) in ricordo dell’antica tradizione la raccolta dell’alloro degli abitanti di Ibla, per i palchi decorativi della Festa del Patrono, di cui la vallata del fiume Irminio ne era ben piena.
Giovanni Manduca si è inerpicato dalle Scale dell’antico lavatoio, passando per le scalinate del Duomo,  i carrugi della Badiula,la Specula, e giungendo vincitore nella Piazza del Vecchio Distretto militare col tempo di 9’51″59″, davanti al fratellino minore Gaetano giunto in cima nel tempo di 10’16″e 28″, terzo ancora una volta Cosimo Azzollini (No al doping) in 10’52″88, 4° Massimo Ferlanti  pure lui No al doping Ibla (11’15″05), 5° Giovanni Scifo Running Modica Master (11’23″63). Anche quest’anno ha resistito il record di scalata di Giovanni Fortino della Libertas Scicli di 9’07″e 80, risalente all’edizione del 2005. I tempi finali della Combinata 2013 (Podistica+Palio) ha visto Giovanni Manduca 1° in 28’02″90, Gaetano Manduca  2° in 29’41″11, 3°Cosimo Azzollini in 29’49″58,
4° Massimo Ferlanti in 30’58″67, 5°Giovanni Scifo in 31’01″93, 6° Giuseppe Licitra (31’02″88), 7° Cristian Di Giorgi 31’09″57, 8° Corrado Guerrieri della Placeolum di Palazzolo Acreide col crono totale di 32’53″41,poi via-via gli altri.
Archiviate le prove della Combinata di San Giorgio, il podismo amatoriale in provincia di Ragusa è proseguito in questo week-end di fine maggio, con la 5^edizione dell’Eco-Trail Val d’Ippari di Vittoria di domenica 26, sempre per l’organizzazione “No al doping”, valido per il Gran Prix regionale di specialità, e per il Gran Prix provinciale ibleo, col successo di Vicenzo Schembari della Padua Ragusa sui 17 Km del duro tracciato col tempo di 1h16’03” davanti al compagno di squadra Massimo Canzonieri in 1h19’05, 3°Giuseppe Cuttaia della Panormus Trail Palermo in 1h19’12”. Tra gli atleti “No al doping” da segnalare il 6° posto dell'”enfant du pays” Enzo Taranto col tempo di 1h 23’44” , mentre degli altri della pattuglia vittoriese della “No al doping” vanno segnalate la 17^ posizione di Peppe D’Agosta in 1h 36′ e 42″    e il 19° posto di Giovanni Sanzone in 1h 39′ 25″ (classifiche complete su www.ecotraisicilia.it).
Prossima iniziativa podistica  a targa Csain e “No al doping” il prossimo 21 Giugno per la Podistica del Solstizio d’estate a Marina di Ragusa, la 3^ edizione dell’  “E..STATE al Via!, che quest’anno asegnerà pure i punti per il Gran Prix Ibleo di Corsa su strada.
 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>