Cronaca — 19 maggio 2009

La piazza centrale di Mestrino(Pd) ha accolto numerosi podisti che in un sabato improvvisamente caldo hanno deciso di prendere parte al Trofeo Bellan organizzato dal G.S. La rondine. Solo due le categorie sia maschili che femminili che ad atleti/e di alcune categorie poco hanno potuto offrire nelle pur numerose premiazioni. La partenza è stata data alle 19,00 e comunque sarebbe stato meglio far partire gli atleti 100 metri dopo permettendo quindi di evitare la prima curva con diverse aiuole nel mezzo. Già in fase di riscaldamento si è potuto capire come sarebbero andate le cose. Tra le donne la presenza di Renate Runnger non lasciava alle avversarie che giocarsi le piazze d’onore mentre tra gli uomini un po’ più d’incertezza. Dopo lo sparo anche questa è svanita. L’atleta  dell’Atl. Brugnera Eduard Lahner ha subito fatto capire a tutti che oggi era la sua gara. E’ partito è si è involato facendo una gara solitaria ed andando a chiudere i tre giri del percorso per un totale di 10300 metri in poco più di 33′. Alle sue spalle un temerario Michele Bedin ha provato per quasi un giro per poi capire che meglio sarebbe stato gestire la sua posizione e controllare il possibile ritorno degli avversari. Dietro un Cimarelli coraggioso ha affrontato quasi due giri in terza posizione allo scoperto non potendo poi reagire nel momento che è stato raggiunto da Runnger, Bidese e Toma. A completare questo gruppetto anche Renate, che ha corso con una facilità impressionante. Sul finale mentre le prime due posizioni erano certe è stato Giovanni Battista Bidese, degli Alpini Vicenza, ad acciuffare la terza piazza . Tra le donne conquistano gli altri gradini del podio Elisa Balzani dell’Asi Veneto e Lazzaretto Simonetta. Per le categorie Over 50 tra i maschi scontata la vittoria di Runnger che precede Giovanni Schiavo e Gioacchino Monni, mentre per le donne vittoria netta di Dalila Aissaoui su Stefania Casali e Isabella Giudica. Alla fine il ristoro è stato molto scarso se si esclude il piatto di pasta e le premiazioni un po’ lente . Nel complesso comunque una bella manifestazione con percorso ben presidiato e ristori d’acqua volanti.


Un servizio fotografico lo trovi su www.amatorichirignago. com

Autore: Giovanni Schiavo

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>