Cronaca — 04 gennaio 2009

La 36^ Edizione della Ciaspolada conferma l’unicità di questa splendida gara, organizzata nel migliore dei modi, in uno scenario spettacolare. Giornata di sole, temperatura molto rigida (decisamente sotto lo zero) e tanti atleti al via (6.000). Questa è stata l’edizione 2009 della Classica e bella Ciaspolada.


Alla fine la vittoria è andata all’esperto Claudio Cassi (della New Sport Life) che ha chiuso, i poco meno di 8 km del tracciato, in 25’27’, precedendo al traguardo Cristian Gaeta (Esercito). Cristian, alla sua prima esperienza con le ciaspole, ha reso la vita davvero dura al vincitore, tanto da arrivargli a soli 5′.


Pochi secondi da Gaeta e c’è stato l’arrivo del portacolori della Forestale Rieti: Davide Milesi (per lui 25’39’).


 


In campo femminile la vittoria è andata all’atleta della Forestale, MariaGrazia Roberti. Per MariaGrazia una supremazia confermata dal minuto di anticipo al traguardo, rispetto a Cristina Scolari (Atletica Val Camonica). Per le due protagoniste assolute rispettivamente 30’41’ e 31’42’.


Terza posizione per Ana Nanu, della Gabbi Bologna. Segnalo inoltre l’ottima performance della giovanissima Alessia Amore, Isauira Valle dell’Irno: per lei 7^ posizione, con un 33’53’ finale.

Autore: Marco Cascone

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>