Cronaca — 08 gennaio 2010

E’ stato lo stesso Patron della Ciaspolada Gianni Holzknecht, raggiante anche se ormai allo stremo dopo una settimana di sforzi notevoli per assicurare una manifestazione come sempre ad alto livello, ad accogliere i vincitori della 37a edizione della più importante Corsa sulle Ciaspole a livello internazionale; un’edizione che, anche se penalizzata dalla data all’immediata vigilia della riapertura delle scuole, ha visto al via quasi 5900 Atleti, su un percorso reso sempre affascinante e suggestivo dall’intenso lavoro di centinaia di volontari.


Internazionalità avvalorata dalla Classifica Finale, che vede al primo posto il neozelandese Jonathan Wyatt (Amorini Tsl Team Italy), al secondo l’inglese Martin Cox (Atletica Gherdeina) ed al terzo Claudio Cassi (New Sport Life), già vincitore nel 2004 e 2009 e sempre sul a podio nelle ultime 7 edizioni.


Gara subito di testa di Wyatt che a metà gara allunga su Cox, tranquillo in 2a posizione.


Lotta invece per la terza piazza con Cassi che si impone quasi in volata su Christian Gaeta (C.S. Esercito); al quinto posto Antonio Santi (La Fratellanza Modena)


Senza storia invece la gara femminile, con Maria Grazia Roberti (Corpo Forestale dello Stato) a fare corsa solitaria per presentarsi sotto l’arco d’arrivo ed imporsi così per la terza volta consecutiva. Di gtrande rilievo l’impresa della 19enne Marica Rubino (Team Baldas Vigevano), alla sua prima esperienza con le Ciaspole e con un sicuro futuro roseo davanti a sé. Ancora volata per la terza piazza con Cristina Scolari (Atletica Valle Camonica) che nella seconda parte della gara recupera il distacco da Ljudmila Di Bert (GS Gabbi); quinta piazza per la trentina Mirella Bergamo (GS Valsugana).


La gara è stata valida come prova unica di Campionato Nazionale UISP di Corsa con le Ciaspole.


E di che livello siano gli Atleti tesserati UISP è dimostrato dalle vittorie di Claudio Cassi (cat. CM), primo italiano all’arrivo e terzo assoluto, e di Maria Grazia Roberti (cat. CF), vincitrice della prova femminile.


Nelle altre categorie vittorie, nel femminile, per Annalaura Mugno (GS Lammari – AF), Ljudmila Di Bert (GS Gabbi – BF), Mara Antongiovanni (GS Lammari – DF) e Francesca Mattiolo (Atletica Pavese – EF).


Tra gli uomini gradino più alto del podio per Filippo Barizza (Snow Running Pettinelli Carive – AM), Gerardo Maiorano (Team Baldas – BM), Danilo Manfredini (Atl. Calderara Tecnoplast – DM), Giuliano Barizza (ASD Amici Podisti Marghera – EM) ed Emilio Giribon (GS Lammari – FM) .


Nella speciale Classifica a Punteggio si è imposto il GS Lammari (130 punti), davanti a Silvano Fedi (120 punti) mentre terza si è classificata l’Atl. Calderara Tecnoplast (79 punti).


Sempre per i Gruppi ma questa volta sulla somma dei partecipanti, competitivi e non, era prevista una classifica che ha visto primeggiare il Lippo (59) davanti a Pol. Centese (54), quindi Avis Casalecchio (42), GS Lammari (41) e Runners Berzantina (24).


Il Comitato Trentino della UISP, che ha sapientemente coordinato la partecipazione degli Atleti e l’accoglienza a Fondo, ha messo a disposizione anche premi tra le proprie Società affiliate, con vittoria finale per Dragon Boat davanti a Pod. Novella e Lentemacontente, un nome che è tutto un programma.


Va in archivio con un grande successo anche questa edizione della Ciaspolada e del Campionato Nazionale UISP, con l’appuntamento a tutti per il 2011, magari ancora in splendido connubio.


Le Classifiche su www.uispbologna.it/uisp/Atletica-e-podismo/, www.uisp.it/trento e www.ciaspolada.it/ e comunicati su www.mediaplan.tv 

Autore: Claudio Bernagozzi

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>