TuttoCampania — 27 aprile 2014

Per la gara internazionale sulla distanza di km 21,097 a Chia in Sardegna, dove sono stati assegnati i titoli italiani individuali e di Società Master di Maratonina, l’atleta battipagliese della Podistica Sele Asd, Gerardo Selce detto “Dino”, ha conquistato il titolo italiano nella categoria SM45 piazzandosi 11° in classifica assoluta e 1° in quella di categoria con il time 1.15.59 confermando lo splendido periodo di forma che lo aveva già visto protagonista nell’ultimo mese prima a Milano e poi a Firenze sempre sulla distanza dei km 21,097.

Asd Podistica Sele

Share

About Author

Peluso

  • Marco Cascone

    Complimenti Gerardo, e complimenti al suo Team

  • Massimiliano Lorusso Pres. Podistica Sele

    Grande Dino, siamo orgogliosi e onorati di averti con Noi. Grazie Marco Cascone, sempre presente e puntuale.

  • Complimenti a Dino, grande prova su un percorso durissimo, reso ancor più difficile dal vento contrario in alcuni tratti di salita. Basti pensare che il primo assoluto, il keniano Komen (personale di 1h 02′), ha chiuso la gara in 1h9’19”!
    Da segnalare l’ottimo secondo posto di Alba Vitale (1h33’18”) nella categoria F50.
    Peccato per Gennaro Varrella, transitato al secondo posto tra gli M40 al decimo chilometro, ma subito dopo costretto al ritiro per i postumi di un problema gastrointestinale che lo aveva debilitato qualche giorno prima della gara.

  • gennaro

    BRAVO a Dino,lo meriti!cmq GRAZIE a tutto lo staff della RUNAPLES dell’amico Benny Scarpellino per la grande ospitalità!

  • gerardo selce

    grazie a tutti.. ma un particolare cenno lo faccio x te Gennaro che mi hai incitato e sostenuto e invogliato fin dall’inizio… mi è dispiaciuto tantiss x il tuo problema, insieme aiutandoci avremmo fatto ancora meglio entrambi, e quindi 2 campani sul podio..!! grazie anche a te benny sei una persona squisita, capace e competente…ti auguro sempre piu successi cn la tua squadra e la tua half marath della mostra d’oltremare che sicuramente io e altri della mia squadra onoreremo l’anno prox…

  • gennari’ sei un top atleta,anche ai piu’ forti puo’ succedere un ritiro, dovuto anche alle tue precarie condizioni fisiche dovute alla febbre e vomito che hai avuto durante la settimana,un abbraccio salvatore.

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>