Cronaca — 25 gennaio 2010

Una giornata fredda ma splendida ha accolto gli oltre 250 ciaspolatori partecipanti alla 3° edizione della Schneereifa Lóufutu di ieri: soprattutto alla partenza il colpo d’occhio era davvero magnifico, con il gruppone dei partecipanti pronto al via e il Monte Rosa illuminato dal sole sullo sfondo.


Il primo a tagliare il traguardo, e non poteva essere diversamente visto il cognome che porta, è stato Emanuele Neve; l’atleta di Ronco di Pella che ha completato il percorso, in realtà più lungo dello scorso anno, in 38’11”; dietro di lui sono arrivati Ivan Volpone (39’11”) e Marco Zarantonello (39’30”). In campo femminile la prima donna a tagliare il traguardo è stata, come lo scorso anno, Emanuela Brizio, in 43’19”. Dopo di lei Daniela Maestroni (47’13”) e Alessandra Betteo (54’02”).


“Abbiamo ricevuto molti commenti positivi” afferma Paolo Ottone, presidente di Sport PRO-MOTION , l’associazione sportiva che ha organizzato l’evento in collaborazione con Comune di Macugnaga, Sci Club Macugnaga, CAI Macugnaga, Corpo Guide Alpine Macugnaga, Casa Museo Walser, I-Free, “sia per il percorso, particolarmente spettacolare, sia per il sostanzioso pacco gara. Possiamo ancora migliorare, ma sicuramente il bilancio è complessivamente positivo”.


 


Ora l’attenzione si sposta su Domobianca, dove il 13 febbraio si terrà, sempre con l’organizzazione a cura di Sport PRO-MOTION, la prima edizione di “Ciaspolando sotto le stelle”, ciaspolata in notturna non competitiva con due percorsi, uno da 1 km e l’altro da 3 km. L’iscrizione, di 10,00

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>