slide TuttoCampania — 18 giugno 2017

cercolaSabato 17 giugno 2017 a Cercola(NA), si sono ritrovate oltre 70 donne che, unite e compatte in una corsa podistica, hanno detto con forza “No alla violenza sulle donne”.

E’ proprio vero, quando noi donne ci uniamo, siamo una vera forza della natura!

E lo abbiamo dimostrato anche sabato 17 giugno con la nostra massiccia presenza. Siamo scese in campo e abbiamo manifestato contro la violenza sulle donne.

Gli amici dall’A.S.D. Marathon Club Neapolis Vesevo con in testa Ottaiano Paolo, con la collaborazione dell’A.S.D. Napoli Sport Event, il CSI di Napoli e il patrocinio morale del comune di Cercola hanno dato vita a questo splendido evento, tutto rigorosamente al femminile.

La “PastaleonessaRunning”, oggi alla sua prima edizione, vanta la presenza di oltre 70 donne, numero considerevole se si pensa alle altre gare che si svolgonoin concomitanza in Campania.

Alle ore 18,00 Cercola, e più precisamente Piazzale dei Platani, prende vita, invaso dalla simpatica esuberanza di oltre 70 casacche rosa, divisa ufficiale dell’evento. 70 puntini colorati che sfrecciano in ogni dove, ed è un piacere incrociarle, assorbire la loro linfa vitale e lasciarsi contagiare dalla loro allegra esuberanza.

Oggi è un giorno speciale, un giorno tutto nostro, dove possiamo e dobbiamo gridare “BASTA alla violenza sulle donne!” E lo faremo unendoci e dimostrando la nostra forza lanciando un messaggio che mai come in questi giorni è attuale e importantissimo.

E così è stato!

Dopo giorni di caldo afoso e asfissiante, oggi pomeriggio sembra che il meteo voglia farci qualche scherzetto. Infatti, enormi nuvoloni fin dalle prime ore del pomeriggio iniziano ad assieparsi sulle nostre teste fino a ritrovarci alle ore 18,00 completamente coperti da densi nuvoloni che minacciano tempesta, forti anche di tuoni e bagliori lontani che annunciano l’avvicinarsi di un temporale.

Ed è così che arriviamo alla partenza, bagnati da una pioggerellina che, seppur piacevole, condiziona un pò le operazioni di riscaldamento.

Tra un saluto e una battuta, l’allegro chiacchiericcio caratteristico del ritrovarsi di tante amiche DONNE, si giunge all’ora della partenza.

Dopo un minuto di raccoglimento in ricordo delle tante vittime di violenza, il count down dato da Susi Giocondo sancisce l’inizio della gara.

Si parte! 5 km da percorrere su un circuito altalenante che ci porterà a transitare più volte sotto l’arco per la gioia del pubblico presente.

Un mare rosasi lancia alla conquista di Cercola, ma fin dai primi metri è subito chiaro che in testa al gruppo sarà gara vera. Si stacca infatti una manciata di forti atlete che si daranno battaglia fino alla fine: le sorelle Palomba, Alessandra Passariello, Vlad e Vanacore.

La spunta per il traguardo volante Filomena, mentre il primo gradino del podio lo conquista per una manciata di secondi la sorellina Francesca.

Quindi il podio di questa prima “PastaleonessaRunning” è così formato

Palomba Francesca

Palomba Filomena

Alessandra Passariello

A seguire Vlad, Vanacore, Stabile, Capasso, Carrano, Acri, D’Amico.

Un’ottima organizzazione ha garantito sicurezza sul tracciato, assistenza, ristoro, rinfresco, pacco gara e premi per tutte le donne.

Voglio ringraziare gli amici dall’A.S.D. Marathon Club Neapolis Vesevo con in testa Ottaiano Paolo che, con la collaborazione delle forze dell’ordine e dei volontari ci hanno fatto vivere uno strepitoso pomeriggio di sport, unico nel suo genere.

marilisa carrano

 

 

 

 

Marilisa Carrano per Podistidoc.

 

 

Share

About Author

Peluso

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>