slide TuttoCampania — 09 aprile 2017

cavaiola 2017Una splendida giornata di sole, percorso sigillato, tanti atleti in gara, tanta qualità al via, il ricordo di Mario Siepi e Marco Senatore: la Cavaiola 2017 è stata tutto questo, e anche di più. L’accoglienza in primis, affidata soprattutto alle donne del Team (Anna Senatore in testa), con l’Istituto alberghiero a fare ancor più gli onori di casa e confermare che la Cavaiola è gara da fare, da vivere da protagonista.

E da protagonisti assoluti l’hanno vissuta tutti, ma soprattutto Yussef Aich (Il Laghetto) e Marina Lombardi (Atl. Marano), capaci di fare loro la vittoria e farlo con autorità. Poco sotto i 31’30” per il vincitore maschile, poco sopra i 39’ per Marina. A seguire, nella gara maschile, la bella prova di Gilio Iannone, nonostante il suo essere stato assoluto protagonista in pista ai campionati regionali pochissime ore prima. Importante la performance, come sempre, per Giorgio Mario Nigro, sua la terza piazza. A seguire i due Antonello: Barretta (che vince anche il premio speciale del primo Cavese al traguardo) e Sateriale, che conferma di essere in bella forma. Da segnalare che Hajjaj el Jebli ha vinto il traguardo volante posto ai 3000 metri dal via. Al passaggio in pista: per lui 8’55”.

Detto di Marina Lombardi vincente nella gara in rosa, alle sue spalle bagarre per vedersi assegnate le posizioni più importanti. A fine gara il secondo gradino del podio è andato a Filomena Palomba, capace di vincere al volo anche il traguardo posto in pista ai 3000 metri (sul piede dei 3’40”). A seguire podio completato da Annamaria Vanacore, tornata alle gare dopo un periodo di lontananza agonistica durata 5 mesi, causa infortunio (per lei un ottimo ritorno, sotto i 4’00” a km). A Loredana Lamberti la quarta posizione: l’atleta di casa (e per questo anche vincitrice del premi speciale Cavese) conferma di valere e di saper gestire le gare. Quinta Francesca Palomba.

Classifica per team vinta dalla Pol. Atl. Camaldolese.

Una bella gara quella di Cava de Tirreni. E quando la gara “funziona” nel suo sviluppo agonistico lo si deve a tutti i collaboratori del team (Podisti Cava Picentini) ma un po’ di più a chi ci ha creduto fino in fondo e si è adoperato per realizzarla: in particolare la stessa Anna Senatore, Giancarlo Materazzi, con anche il Vice sindaco Nunzio Senatore e Massimiliano Fiorillo.

(foto partenza di Angelo Tortorella)

Marco CasconeMarco Cascone

marco.cascone@inwind.it

Share

About Author

Cascone

Questo Sito utilizza cookie di profilazione, propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca sul link con l'informativa estesa. Se chiudi questo banner, acconsenti all'uso dei cookie INFORMATIVA COOKIE

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close

>